ON AIR


Anguria e cioccolato

Anguria e cioccolato

L’estate è quasi agli sgoccioli e certamente non potevo non sbizzarrirmi con i frutti tipici di questa stagione.

Oggi vi racconto la ricetta della torta con crema pasticcera all’anguria, ricoperta con cioccolato fondente.

La base è un soffice Pan di Spagna al cacao.

Di seguito vi riporto le dosi per preparare questo dolce.

Gli ingredienti

Per il Pan di Spagna al cacao:

  • 5 uova

  • 150 gr di zucchero

  • 100 gr di farina 00

  • 50 gr di cacao amaro

Per la crema pasticcera all’anguria:

  • 250 ml latte

  • 50 gr di polpa di anguria

  • 3 tuorli

  • 60 gr di zucchero

  • 12 gr amido di mais

  • 11 gr amido di riso

Per la copertura:

  • 200 gr cioccolato fondente

  • latte q.b.

Il procedimento

Ungete e infarinate una teglia di 20 cm di diametro e preriscaldate il forno a 180°C.

In un recipiente sbattete le uova con lo zucchero per circa 20 minuti, aiutandovi con le fruste elettriche o la planetaria.

Successivamente, quando il composto di uova e zucchero ha triplicato il suo volume, aggiungete la farina e il cacao amaro setacciati. Mescolate, stavolta con una spatola, dal basso verso l’alto senza smontare il composto.

Versatelo adesso all’interno della teglia e infornate il Pan di Spagna per circa 30 minuti (la temperatura e il tempo dipende dal vostro forno).

Mentre la base sta cuocendo, dedicatevi alla crema pasticcera all’anguria.

Prendete dei pezzi di anguria e, una volta tolti i semini, tagliateli a cubetti e frullateli anche con un minipimer.

A questo punto avrete ottenuto una polpa che andrete ad aggiungere al latte dentro un pentolino. Portatelo sul fuoco a fiamma bassa e fate sfiorare il bollore.

Nel frattempo, prendete una ciotola e sbattete a mano i tuorli e lo zucchero. Non devono montare, ma semplicemente amalgamarsi. Inserite ora gli amidi e mescolate ancora.

Adesso prendete il latte e l’anguria caldi e versateli dentro la ciotola. Mescolate sempre a mano e poi riportate tutto il composto dentro il pentolino e accendete nuovamente il fuoco.

Con una frusta a mano continuate a mescolare fino a quando non avrete ottenuto la crema, abbastanza densa.

Non aggiungete troppo succo di anguria, altrimenti rischiate che la crema non solidifichi.

Una volta pronta, toglietela dal fuoco e versatela in un recipiente che andrete a tappare con della pellicola, in modo tale che sulla crema non si crei la pellicina.

Tenetelo a temperatura ambiente e solo quando si sarà raffreddato, potrete porre la crema in frigorifero.

Quando è pronto sia il Pan di Spagna che la crema, dividete la base in due dischi e versate sopra al disco inferiore la crema, se volete potete usare una sac-à-poche.

Coprite la crema con l’altro disco e a questo punto sciogliete, in un pentolino, il cioccolato fondente insieme al latte.

Versatelo su tutta la superficie del dolce cercando di non livellarlo troppo altrimenti, tenendo ad asciugare presto, farete delle “grinze”.

Ponete la torta in frigo per almeno 2 ore e successivamente decoratela a vostro piacimento.

Luisa Giacomarra

Luisa Giacomarra

Appassionata di viaggi, natura, cinema e pasticceria. Sognatrice ad occhi aperti, le piace sperimentare nuove ricette, unendo creatività e passione, dando un tocco personale a ciò che realizza. Ottimismo, divertimento, condivisione e socievolezza sono le sue parole chiave.

Articoli Correlati

Commenti