ON AIR


I pasticceri italiani conquistano il 1° posto alla Coupe du Monde de la Pâtisserie

I pasticceri italiani conquistano il 1° posto alla Coupe du Monde de la Pâtisserie

Grandi festeggiamenti in casa Italia quest’anno! Ebbene, dopo aver vinto numerose medaglie alle Olimpiadi, dopo essere stati campioni d’Europa in ambito calcistico, ecco che arriva anche il 1° posto per i pasticceri italiani! E che ve lo dico a fare 😉
Andrea Restuccia, Massimo Pica e Lorenzo Puca, coordinati da Alessandro Dalmasso, presidente del Club Italia, hanno trionfato il 25 settembre scorso alla Coupe du Monde de la Pâtisserie, la competizione culinaria che si tiene ogni due anni a Lione, in Francia.
10 nazioni in gara e 10 ore a disposizione per realizzare:
– un dessert al cioccolato da condividere
– una torta gelato
– un dessert da ristorante
– una scultura di zucchero alta 165 cm
– una pièce al cioccolato.
I tre pasticceri, ciascuno con la propria specializzazione (cioccolato, zucchero e gelato), sono passati davanti a Giappone (2° posto) e Francia (3° posto). A Svizzera e Cile, invece, sono stati assegnati rispettivamente il premio per l’ecosostenibilità e quello per lo spirito di squadra.
Quest’anno, non soddisfatto, Pierre Hermé – presidente della competizione – ha introdotto un’altra prova, ossia la preparazione del dessert da ristorante anziché il dessert al piatto, proprio per evidenziare il legame stretto tra pasticceria e ristorazione.

Sicuramente il 2020 è stato un anno impegnativo, nonostante la pandemia, e i sacrifici come si suol dire portano a dei bei traguardi e questo 2021 ci ha regalato tanti sorrisi in ambito professionale.

Luisa Giacomarra

Luisa Giacomarra

Appassionata di viaggi, natura, cinema e pasticceria. Sognatrice ad occhi aperti, le piace sperimentare nuove ricette, unendo creatività e passione, dando un tocco personale a ciò che realizza. Ottimismo, divertimento, condivisione e socievolezza sono le sue parole chiave.

Articoli Correlati

Commenti