ON AIR


I calendari dell’avvento del 2020!

I calendari dell’avvento del 2020!

Quest’anno più che mai è stato l’anno dei calendari dell’avvento, anche per voi? Oggi vi racconto la mia esperienza, spero vi piaccia!

Sarà grazie all’amore che nonostante tutto mi circonda, che quest’anno non ho comunque perso la voglia di Natale. La voglia di aspettare, di creare magia, e ho anche la voglia di scavallare l’anno eh 🤣. Non sono pazza.

E come si dice, forse la legge dell’attrazione, ma quando tu ti poni nei confronti delle cose in modo diverso e soprattutto sei convinto (nel bene) di quello che stai facendo, qualcosa torna indietro. Sempre.

Prima di raccontarvi cosa ho combinato e perché quest’anno, per me, è l’anno dei calendari dell’avvento ecco un po’ di storia. Il calendario dell’avvento è utilizzato soprattutto nei paesi nordici. Si dice che l’origine sia tedesca (di fine ‘800) e sia dovuta all’impazienza di un bambino di aspettare il Natale. Già i bambini, protagonisti indiscussi di questa festa.
Gherard, questo il nome del piccolo, chiedeva ogni mattina quanti giorni mancassero al Natale. Così sua mamma decise di preparare dei biscotti speziati che racchiuse in 24 sacchettini. Consegnò 1 sacchettino ogni mattina a Gherard in modo che anche lui potesse tenere meglio il conto dei giorni. L’idea piacque talmente tanto che fu ripetuta negli anni successivi.

Da Gherard ai giorni nostri ne è passata di acqua sotto i ponti. Il calendario dell’avvento si è diffuso anche da noi, soprattutto nella versione cartonata contenente i cioccolatini (immancabile per mia mamma quello della Loacker, acquistato con mio fratello durante il ponte dell’8 Dicembre per tutti gli anni in cui ho abitato a Verona. Ps: tra l’altro la Loacker a Verona ha chiuso 😥). Negli ultimi anni, con la maggiore attenzione al fai da te, molti sono stati i remake casalinghi e artigianali che hanno fatto divertire grandi e piccini. Ma negli ultimi 2 anni, quest’anno ancor di più date le numerose quarantene, siamo arrivati alla nuova era del calendario dell’avvento: IL CALENDARIO DELL’AVVENTO DIGITALE!

L’idea, nonostante sia inflazionata, mi è piaciuta talmente tanto che sono riuscita a portarla anche nel mio lavoro. In realtà, Carlotta ed io, avremmo sempre voluto fare un calendario digitale di Cookpad, diciamo che quest’anno abbiamo trovato il modo ❤️

Come avrete capito quindi, già dal mese scorso, insieme al mio fantastico team abbiamo lavorato su questa idea che ormai è diventata realtà ed è partita pochi giorni fa.

Abbiamo creato questo calendario digitale, visibile a tutti, che ogni giorno mostrerà una ricetta nuova a cui ispirarsi. La cosa bellissima è che le ricette che appaiono nelle caselle del calendario sono scelte sulla base di quelle condivise su Cookpad il giorno prima. Basta seguire il tema della settimana e inserire l’hashtag #nataleconcookpad. Quindi anche voi che state leggendo in questo momento, potreste esserne i protagonisti. Scoprite tutte le info e guardate il calendario dell’avvento di Cookpad qui: Calendario dell’avvento di Cookpad!

La forza di questo calendario dell’avvento è che è creato dalle persone di una community di ricette di cucina per tutte le persone che vorranno lasciarsi ispirare, e sì mi piace proprio tanto. Condividetelo se pensate che possa interessare a qualche vostro amico cuciniere.

E come ho detto alle mie amiche: chi di calendario dell’avvento ferisce, di calendario dell’avvento perisce. Ma che bel perire mi è toccato! In modo totalmente inaspettato Cecilia Mattia ed io, abbiamo inaugurato il calendario dell’avvento del gruppo Facebook Socialgnock – Women Ignite Relationships.

Il gruppo, nato nel 2013 dall’esigenza di alcune professioniste del digital marketing di riunirsi, ben presto si è allargato ai temi di vita quotidiana come lifestyle, famiglia, viaggi e tutto ciò che ha a che fare con l’universo femminile e al giorno d’oggi, solo in Italia, consta più di 22.000 membri.

La collaborazione tra me e Cecilia la conoscete, tra l’altro non vi preoccupate, torniamo Mercoledì 16 con l’ultimo articolo con esercizio e ricetta. E chissà cosa ci preparerà la nostra Personal Trainer ciociara. Io e lei siamo comunque contentissime che la nostra collaborazione, con formula baratto (io ti alleno tu mi infondi il digital) abbia aperto questo calendario, è stata proprio una bella sorpresa.

E devo dire la verità, anche se so che quest’anno più che mai, siete sommersi dai calendari digitali dell’avvento, se vi piace la cucina passate a trovarci su Cookpad, e se siete su Socialgnock cercate il nostro post e leggete la nostra storia! Non ve ne pentirete.

A presto

Lety – GaGa

 

 

 

Letizia Vallini

Letizia Vallini

Alla soglia dei 30 anni sono tantissime le cose che ha da raccontare. Nativa di Rosignano e di adozione Veronese, nel suo cuore e nella sua mente sogna da un po' gli States. Per cercare di non perdere tutto ciò che le accade, cerca di parlarne: attraverso la radio, la scrittura, l'arte, attraverso il suo lavoro - si occupa di web marketing e community management, colora la sua vita di tinte brillanti. Anche se si sente grata davvero solo quando si accorge di riuscire a colorare un momento della vita degli altri, che sia un secondo, un giorno o il tempo che ci vuole :) .

Articoli Correlati

Commenti