ON AIR


Carrot cake per il giorno di Pasqua

Carrot cake per il giorno di Pasqua

Una “carrot cake” per festeggiare la Pasqua. Una ricetta dolce, naturalmente, per creare una torta semplice e gustosa adattissima da condividere con amici e parenti durante il vostro pranzo. Una “cake” all’americana, arricchita da una morbida glassa al formaggio. Sarà una torta a strati: questo vuol dire che con la ricetta qua sotto potrete realizzare due piccole torte da sovrapporre e da riempire con la farcia. Ma naturalmente potrete scegliere di utilizzare una teglia più grande e realizzare così una torta unica.
Questa torta la realizzai lo scorso anno, la bontà e la rusticità di una classica “carrot cake” americana che si sposa benissimo con la morbidezza di una crema al formaggio decorata con tante piccole uova di cioccolato. Giusto per nos farsi mancare nulla.

Carrot cake con frosting al formaggio

Ingredienti
260 g di farina
300 g di zucchero
4 uova
150 ml di olio di semi
350 g di carote grattugiate
80 g di noci oppure nocciole oppure mandorle
1 cucchiaino e 1/2 di lievito
1 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
2 cucchiaini di estratto di vaniglia

Per la crema al formaggio

250 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia oppure mascarpone
100 g di burro a temperatura ambiente
120 di zucchero a velo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Iniziate lavando le carote , eliminate la buccia e grattugiatele molto finemente. Se non avete una grattugia o volete risparmiare del tempo potete tagliarle a fette e tritarle in un mixer. Così potrete giocare con le consistenze scegliendo quanto fine vorrete la purea di carote. AdessoIMG_20150406_114239 tritate grossolanamente la frutta secca scelta.
In una ciotola setacciate la farina con il lievito, il bicarbonato ed il sale; in una seconda ciotola, o nel mixer, lavorate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, unite l’estratto di vaniglia e mescolate per qualche minuto.
Unite a filo l’olio continuando a mescolare, infine unite la farina e lavorate ancora per qualche minuto, fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido. Mescolate al composto le carote e la frutta secca tritata e amalgamatele bene il tutto aiutandovi con una spatola.
Imburrate e rivestite con della carta forno due teglie da 20/23 cm, dividete il composto in quantità eguale nei due stampi.
Infornate a 180° per 40/50 minuti, prima di sfornare fate sempre la prova stecchino.

Una volta cotte, lasciate raffreddare le torte su di una gratella, devono essere completamente fredde prima di farcirle con la crema.

Quindi intanto preparate la crema al formaggio : lavorate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero a velo precedentemente setacciato,  unite il formaggio fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Infine unite l’estratto di vaniglia.
Adagiate una delle due torte su di un piatto da portata o una alzatina, farcite con 1/3 della crema, richiudete con l’altra torta e ricoprite la superficie con la rimanente crema. Potete decorare come più vi piace: spolverizzando con granella di frutta secca, con dei pupazzetti di zucchero oppure con degli ovetti di cioccolato.
La torta si può conservare in frigo per un massimo di 3-4 giorni.

Buona Pasqua a tutti e buon acarrot cake!

 

Giada Baicchi

Giada Baicchi

Giada Baicchi ama i gatti e la creatività, adora il teatro ed il vintage. Introversa ma iperattiva, odia i cibi agrodolci.

Articoli Correlati

Commenti