ON AIR


Un viaggio a Malaga: tra arte, storia e cibo

Un viaggio a Malaga: tra arte, storia e cibo

Qualche mese fa, in occasione del mio compleanno, sono partita per un viaggio a Malaga. Mai avrei pensato che fosse così bella: un connubio di arte, storia e cibo. Devo dire che l’Andalusia mi ha sempre affascinato, sarà per la sua architettura arabeggiante e quei temi floreali!

Malaga è una città tutta da scoprire. Picasso è nato proprio lì e a lui è dedicato un museo.
Ogni angolo di questa città spagnola racconta una storia: puoi visitare la Cattedrale, il castello di Gibralfar, il teatro antico, il Centre Pompidou ed anche l’Alcazaba, una fortificazione meravigliosa che vi riporta ai tempi dei mori (armatevi di bottigliette d’acqua quando andate, perché nonostante fosse fine settembre – inizio ottobre, le temperature erano molto alte, mentre qui in Italia pioveva già).
Dall’alto dell’Alcazaba la vista è spettacolare: lo sguardo si perde tra la città e il mare.

Proprio il lungomare regala altre emozioni, potrete infatti ascoltare numerosi artisti di strada che si esibiscono perlopiù cantando oppure entrare in uno dei chiringuitos e ordinare una bevuta al calar del sole.

Per quanto riguarda il cibo, la scelta è molto vasta: tra tortillas, patas bravas e tapas. A proposito di tapas, vi consiglio assolutamente di andare a La Tranca, un pub davvero economico dove si mangiano tapas di tutti i tipi: la specialità per me è stato un crostino con delle alici marinate sopra, se ci ripenso mi viene l’acquolina in bocca!

Ma torniamo a noi e ai dolci..
Cosa potete assaggiare a Malaga?
Un dolce spagnolo è sicuramente il churro con chocolate ma potete trovarlo in tutta la Spagna. Al contrario ciò che viene servito maggiormente è una crema di torrone, davvero tipica di questa città.
Io ho voluto assaggiare una torta ai 3 cioccolati (latte, fondente e bianco) accompagnata da una pallina di gelato al torrone. Un mix veramente delizioso!
Andando a scomporre questo dolce per capire com’è stata ideata la torta, posso dirvi che alla base era stata creata una striscia sottile di Biscuit al cacao per dare un po’ più di croccantezza, seguita poi dalla mousse al cioccolato al latte. Un’ulteriore striscia di Biscuit separava la mousse precedente da quella al cioccolato bianco e infine il tutto guarnito con una glassa al cioccolato fondente. Accanto, come potete vedere dalla foto, una pallina di gelato al torrone.
Io non sono un’amante di torrone, devo ammetterlo, ma quell’unione di gusti era proprio squisito.

Voi avete mai visitato Malaga?

Luisa Giacomarra

Luisa Giacomarra

Appassionata di viaggi, natura, cinema e pasticceria. Sognatrice ad occhi aperti, le piace sperimentare nuove ricette, unendo creatività e passione, dando un tocco personale a ciò che realizza. Ottimismo, divertimento, condivisione e socievolezza sono le sue parole chiave.

Articoli Correlati

Commenti