ON AIR


Giocare: divertirsi è una cosa seria

Giocare: divertirsi è una cosa seria

Oggi a Meteore di pensieri ☄parliamo di giochi, giocattoli, bambini.

Regalare un giocattolo ad un bambino è una cosa semplice?

Io credo proprio di no.

Il gioco svolge innumerevoli funzioni di fondamentale importanza nello sviluppo psico fisico del bambino, per cui credo che sia importante scegliere bene con che cosa il bimbo gioca e la qualità delle attività giocose.

In tutto questo, l’adulto ha funzione di guida.

L’adulto è il primo compagno delle attività ludiche ed è importante che egli educhi il bambino su come apprezzare ogni tipo di giocattolo, facendogli capire il funzionamento, le regole, gli obiettivi e molto altro di un determinato oggetto giocoso che gli è stato donato.

Per il bambino è importante sentire la gioia dell’adulto di condividere il tempo, le emozioni e le esperienze di questi momenti, ed in fondo, il dono più importante da fargli è proprio questo, il tempo passato insieme, dedicato a lui, ad una attività che gli è propria e gli dà molto, sotto molti aspetti.

Concludo queste poche righe di presentazione con un interrogativo: davvero il bambino è l’unico a beneficiare dei momenti di gioco? 🎁⚽️🧩🧸🃏🎮🎲🪁⛳

 

Buon ascolto! 👂🎙

Ester Bitossi

Ester Bitossi

Ester Bitossi ascolta e segue attentamente i propri ragionamenti, condotti con tanta meticolosità da divenire esageratamente intricati e pressoché inaccessibili. Spesso osserva la realtà, della quale rimane perplessa, sconcertata. Qualche volta capita che un innocuo segnale le scateni un pensiero significativo e, quindi, un'azione costruttiva ed utile. Che il fare radio sia una di queste...?

Articoli Correlati

Commenti