WiP Radio

Allarme salute mentale, cresce il disagio

Allarme salute mentale, cresce il disagio

“Allarme salute mentale, cresce il disagio”

Il direttore dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus ci spiega che l’emergenza Covid sta provocando la crescita di segnalazioni di ansia, paura, disturbi del sonno, depressione ma anche di comportamenti potenzialmente rischiosi come l’uso di alcol, droghe e gioco d’azzardo. Per Ghebreyesus i sistemi di salute mentale in tutti i paesi vanno rafforzati per far fronte all’impatto. La situazione in cui ci siamo ritrovati a vivere, caratterizzata da isolamento, incertezza, separatezza, ansia e paura ha generato in noi un forte vissuto traumatico interno ed esterno, che ha messo a dura prova la nostra organizzazione psichica con la quale solitamente cerchiamo di fronteggiare i cambiamenti. Se pensi di averne bisogno chiedere il sostegno e l’intervento ad un professionista della cura può essere la soluzione migliore.

 

illustrazione di Henn Kim

Autore del Post

Sara Lolli

Lolli Sara è nata in un paesino salentino. È una psicologa e frequenta la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica a Chieti. Le piace tutto ciò che è bello e buono, ha una mente aperta e dinamica, le piacciono i sorrisi delle persone e gli occhi di chi ha bisogno di sorridere, le piace la musica che fa “viaggiare” e scoprire sempre posti nuovi, le piace mescolarsi tra la gente e aiutare chi scommette sull’umanità… Questa esperienza a WiP Radio è nata nel 2014 come una scommessa con se stessa e con alcuni dei suoi limiti. “Dinamicamente” è il nome del suo programma, nel quale vengono affrontati temi riguardanti la “psicologia del quotidiano” per menti dinamiche e in movimento.

Commenti