WiP Radio

Valentina Sampeio: prima di tutto siamo essere umani

Valentina Sampeio: prima di tutto siamo essere umani

Poter essere chi sei davvero. Secondo voi è una cosa semplice? Beh non sempre.

Non è semplice quando per esempio nasci intrappolato in un corpo che in realtà non ti appartiene.
Anche il solo ammettere ad alta voce una cosa del genere terrorizza… e tutto il mondo sembra avere la precedenza: famiglia, amici, conoscenti… Cosa penseranno di te?

La persona che conosceremo oggi non ha mai voluto nascondere la sua vera natura.
Dal suo profilo Instagram subito si può rimanere incantati dalla sua bellezza: lunghi capelli biondi, occhi di un verde brillante, gambe chilometriche… ma chi è davvero questa ragazza che appare sulle copertine dei più celebri fashion magazine?

Passiamo prima al suo identikit:

Nome: Valentina
Cognome: Sampeio
Professione: attrice e top model

     

Valentina, così ormai da anni il suo nome, è una splendida ragazza brasiliana di 23 anni. È un transgender ed è una modella, la prima ad essere stata ingaggiata dalla rigidissima azienda di Victoria’s Secret.

La top model proviene da una famiglia umile, madre insegnante e padre pescatore, che però le è sempre stata molto vicina accettando il suo desiderio di voler cambiare sesso.
Valentina non si è mai sentita un maschio ed infatti la sua transizione è cominciata da piccolissima: ad 8 anni, grazie ad un attento percorso psicologico ha accettato il suo vero genere d’appartenenza ed all’età di 16 anni ha iniziato la cura ormonale. Ad oggi non si è ancora sottoposta all’operazione definitiva di cambio sesso ma per chi non conosce la sua storia non sarebbe assolutamente in grado di associarla ad un uomo.

Valentina, grazie alla sua incredibile forza di volontà, ha deciso di mettere se stessa al primo posto, accertandosi ed amandosi per quella che da sempre sentiva di essere.
Oggi è felice e soddisfatta per ciò che è diventata e non solo per essere una Donna con la “D” maiuscola ma anche per i successi lavorativi che è riuscita a raggiungere (sfilare sulle più importanti passerelle, diventare volto di L’Oréal, apparire sulle copertine di Vogue Paris, Elle Mexico, Vanity Fair Italia, lavorare con brand come Dior e Moschino, recitare per due produzioni cinematografiche…), successi che inizialmente sembravano irraggiungibili a causa dei pregiudizi di molte agenzie di moda.

In un suo recente post, pubblicato per la giornata internazionale dedicata ai transgender possiamo leggere:

…mi sento fortunata di aver sempre avuto il sostegno e l’amore della mia famiglia. So che ci sono molte persone in questo mondo che non hanno questo sostegno, soprattutto tra la comunità trans. Tutti abbiamo dei sentimenti ed il diritto di vivere un’esistenza sicura, accettata e rispettata. Siamo diversi come razza ma siamo tutti esseri umani. Celebriamo la diversità, amiamo noi stessi ed armiamoci gli uni con gli altri.

Siamo tutti esseri umani.

Questo ci dobbiamo ricordare, SEMPRE.

Valentina ha detto tutto. Cosa aspettate a cliccare su follow?

Autore del Post

Paola Palazzetti

Paola nasce a Lucca nel 1995. È un'inguaribile romantica, una chiacchierona ed una persona molto solare. Per lei la famiglia, gli amici ed i suoi animali sono la cosa più importante. Adora le serie tv, la musica ed il cinema ma soprattutto è una fashion e beauty addicted. Difetti? È una ritardataria cronica.

Commenti