WiP Radio

L’assenza, amare chi ci sfugge

L’assenza, amare chi ci sfugge

L’assenza, amare chi ci sfugge

Perché ci si innamora di chi ci sfugge?

“A volte sentiamo di innamorarci di persone che non sono disponibili ad avere una relazione con noi, della loro assenza. Individui che sono già impegnati in un’altra storia e che in realtà non lasceranno mai il partner, altri che non sono pronti ad avere una relazione d’amore o non vivono il nostro stesso sentimento”. Potremmo chiederci: è possibile che non ci innamoriamo solo dell’altro, di quella persona specifica, ma delle emozioni che l’altro che non si consegna a noi ci fa vivere? E’ possibile che la sua assenza mi tenga vivo tanto da non rinunciarci, nonostante il dolore? Perché è la sua assenza a farmi sentire vivo??  Cercheremo di capirci qualcosa questa sera, buon ascolto…

(illustration of Hann Kimm)

Autore del Post

Sara Lolli

Lolli Sara è nata in un paesino salentino. È una psicologa e frequenta la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica a Chieti. Le piace tutto ciò che è bello e buono, ha una mente aperta e dinamica, le piacciono i sorrisi delle persone e gli occhi di chi ha bisogno di sorridere, le piace la musica che fa “viaggiare” e scoprire sempre posti nuovi, le piace mescolarsi tra la gente e aiutare chi scommette sull’umanità… Questa esperienza a WiP Radio è nata nel 2014 come una scommessa con se stessa e con alcuni dei suoi limiti. “Dinamicamente” è il nome del suo programma, nel quale vengono affrontati temi riguardanti la “psicologia del quotidiano” per menti dinamiche e in movimento.

Commenti