WiP Radio

“Torno presto, te lo prometto”, kuriosando nelle mie emozioni

“Torno presto, te lo prometto”, kuriosando nelle mie emozioni

Kuriosando nelle mie emozioni: “Torno presto, te lo prometto”

In questo mio spazio vi parlerò di poesie, di quadri, di fotografie, di piatti prelibati e perché no di tutto ciò che nel mio cammino mi entusiasma!
Sono consapevole di non essere né una critica d’arte, né letteraria e neanche enogastronomica, cercherò semplicemente di trasmettervi le mie emozioni, vere e reali.
Kuriosando nei miei vecchi appunti ho trovato questo mio scritto che ho deciso di pubblicare.

“Torno presto, te lo prometto”

Tübingen, 4.4.1996

…ed ancora neve, neve, neve,
ed ancora neve, neve, neve!
L’infermiere
mi passa mio padre
che al telefono si sforza
di apparire allegro, sereno,
riesce a dire poche parole,
ma bastano
per farmi capire
che anche da lui
nevica.
Irruenta forza della natura
che fredda
un cuore che ha ancora molto da dare,
che ha ancora molto da ricevere,
nel quale il sole
ha voglia di entrare
per sciogliere
questa dannata neve,
per rompere queste barriere ghiacciate,
per riportare forza, vigore,
Luce.
Torno presto,
te lo prometto,
giocheremo ancora a tennis,
e come sempre mi farai correre
da una parte all’altra del campo,
torno presto,
te lo prometto,
ed andremo a bere il caffè a Tirrenia,
e proverò di nuovo
a fumare quel dannato sigaro,
torno presto,
te lo prometto,
e ci faremo
le nostre lunghe passeggiate,
torno presto,
te lo prometto
e questa volta non ti lascio più,
aspettami,
ti prego,
voglio che tu vinca ancora!

Paola Giustiniani

torno presto, te lo prometto

Autore del Post

Paola Giustiniani

Nata a Pisa, dove risiede, il 5.3.70. Studia a Tübingen in Germania e si laurea in lingua tedesca presso la facoltà di Lingue e Letterature straniere di Pisa. Lavora presso la Knauf dal 2001, multinazionale leader nel settore dell'edilizia, in qualità di Assistente di direzione di stabilimento. Ha iniziato la collaborazione con WiP Radio scrivendo il blog "Emozioni e non solo... giustappunto". Quest'anno ritorna proponendo una nuova rubrica, "Battiti di ciglia petalosi".

Commenti