ON AIR


“All or Nothing: Juventus”, da oggi su Prime Video

“All or Nothing: Juventus”, da oggi su Prime Video

‘All or Nothing: Juventus’, la docuserie esce su Prime Video

Scritto da redazione Quotidiano Nazionale per www.quotidiano.net

Fra i documentari sportivi meglio riusciti ci sono certamente quelli del franchise ‘All or Nothing’, prodotto da Amazon Studios: giovedì 25 novembre debutta in streaming su Prime Video la docuserie dedicata alla squadra di calcio della Juventus, con un focus particolare sulla stagione 2020-2021.

Il format di ‘All or Nothing’ prevede che le telecamere seguano una squadra negli spogliatoi, durante gli allenamenti, in palestra e nei momenti privati insieme alle famiglie dei vari giocatori. Lo scopo è regalare un inedito sguardo dal di dentro, che riveli dinamiche solitamente tenute nascoste ai tifosi e che racconti cosa significa davvero competere ai massimi livelli sportivi. Nel caso della docuserie dedicata alla Juventus, avremo modo di conoscere più da vicino i campioni della stagione 2020-2021 (che non fu facile): da Cristiano Ronaldo a Gigi Buffon, da Giorgio Chiellini a Chiesa, Bonucci, Arthur e all’allenatore Andrea Pirlo.

Il franchise ‘All or Nothing’ è nato nel 2016, grazie a una docuserie sulla squadra di football americano degli Arizona Cardinals. Nel corso degli anni ci sono stati altri cinque capitoli dedicati alla NFL, uno incentrato sulla nazionale neozelandese di Rugby, uno sull’hockey su ghiaccio e poi le docuserie sul calcio: quella sulla nazionale brasiliana, sul Bayern di Monaco, sul Manchester City, il Tottenham Hotspur. Infine, il debutto in Italia grazie alla Juventus. A gestire la produzione di quest’ultimo è stata Fulwell 73, che in precedenza ci ha regalato documentari sportivi come ‘I Am Bolt’, ‘Sunderland ‘Til I Die’ e ‘The Class of ’92’.

Come guardare la docuserie TV

‘All or Nothing: Juventus’ è composta da otto puntate che durano una quarantina di minuti l’una: il 25 novembre Amazon Prime Video le pubblica tutte contemporaneamente all’interno del proprio catalogo di contenuti in streaming. Alle abbonate e agli abbonati la facoltà di scegliere tempi e modalità di visione dei vari episodi.

Il trailer

 

Per leggere le altre notizie clicca qui.

(Credit foto in evidenza: Amazon Prime Video)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nicolò Bagnoli

Nicolò Bagnoli

Nasce nel 1986, nel 2010 ha l'idea di WiP Radio di cui è il direttore, è quasi alto come Berlusconi, davanti ad un microfono può starci ore. Parlando, ovviamente.

Articoli Correlati

Commenti