ON AIR


Venticinquesima di campionato: Spezzatino impreziosito da Juventus-Napoli.

Venticinquesima di campionato: Spezzatino impreziosito da Juventus-Napoli.

Venticinquesima di campionato, giornata contraddistinta da un lunghissimo spezzatino di partite, l’incubo di ogni fantamanager. Dal giovedì alla domenica, costretti ad inserire gli undici titolari che si spalmeranno per quattro giorni, giocatori che sono in forse stasera, potrebbero aver pienamente recuperato per domenica, ma c’è anche il rischio di non si vederli nemmeno in panchina.

MATRILazio-Verona: Prima partita di questa lunga giornata, la squadra di Pioli ritrova dal primo minuto un tassello fondamentale per il centrocampo, Biglia FM 6,61. Una chance di vedere subito in campo il capitano Mauri preferito a Keita. Punta centrale Matri, consigliamo l’attaccante di Sant’Angelo Lodigiano, anche se l’attacco biancoceleste fin qui ha deluso. Veronesi che vengono da cinque risultati utili consegutivi, occhio agli inserimenti di Ionita FM 6,20, da sempre un valido apporto alla squadra. In avanti Pazzini-Toni.

perottiCarpi-Roma: La squadra capitolina cerca di impattare la sua quarta vittoria consecutiva, contro un Carpi perdente nelle ultime due uscite. Ritrova la condizione ottimale Romagnoli, rientra dalla squalifica Lollo FM 5,97. Partirà dalla panchina Lasagna, occhio all’ex dell’Este, società in provincia di Padova. Si avvicina sempre di più il rientro di Strootman, a breve lo vedremo in campo. De Rossi e Torosidis verso il forfait. Ancora una giusta panchina per Dzeko, in avanti il tridente già collaudato: El Sharaawy-Salah-Perotti, quest’ultimo ha una FM del 6,47, el monito, figlio d’arte si è scatenato a Roma, il ragazzo è in gran forma.

saponaraEmpoli-Frosinone: Ciociari col coltello tra i denti nella trasferta in Toscana. Trema ancora il palo che Saponara ha preso a Bergamo, fatelo giocare. Laurini squalificato, dentro l’ex Brescia Zambelli. Si ferma Croce, gioca Buchel. Classicissimo tandem offensivo, Pucciarelli-Maccarone. Stellone ritrova dall’infortunio Ajeti FM 6,25, dentro anche Pavlovic. Consigliamo gli attacchi di entrambe le squadre, in questa partita non vinceranno i portieri.

banner 2Chievo-Sassuolo: Potrebbe arrivare la terza presenza consecutiva per Seculin, Bizzarri, ancora in forse. Difficile il rientro di Meggiorini, ancora out. Anche Pepe ancora fermo ai box. Davanti Maran preferisce il neo acquisto Floro-Flores, affiancherà Inglese. Ancora un tabù Domenico Berardi, non è in forma come la stagione passata, queste però sono le sue partite, dategli fiducia. Consigliato Acerbi, FM 6,57, ottima stagione fin qui per il guerriero degli emiliani, dovrà difendere una sua vecchia conoscenza, Floro-Flores.

dybala-higuainJuventus-Napoli: Siamo alla quinta partita ed è solo sabato, ma questa è la più importante, una sfida incredibile per lo scudetto, la squadra di Allegri quest’anno si è trovata davanti la compagine di Sarri, “u professò”, come lo chiamano gli abitanti partenopei. Migliore attacco contro miglior difesa, stanno dominando il campionato impremendo un ritmo incredibile nelle loro partite. Allegri pensa di virare su una difesa a quattro, complice l’infortunio di Chiellini, il tecnico non rischia il giovane Rugani. Impegno massimo a Vinovo per riuscire a recuperare Khedira FM 7,23, ma sicuramente vedremo in campo Sturaro. Coppia d’attacco Dybala-Morata. Sarri in un’intervista dichiara di non firmare per il pareggio. Chiavi del centrocampo nuovamente affidate a Jorginho, chiaro che con un centrocampo così con il brasiliano, Allan e Hamsik il Napoli deve cercare di imporre il suo gioco. Davanti ci sono il miglior assist man Insigne e il bomber, Hiugain. Sconsigliato Callejon, si prospetta una partita di sacrificio.

bertolacciMilan-Genoa: Lunch match al San Siro, pareggio amaro dei rossoneri contro l’Udinese. Assenze pesanti per mister Mihajlovic, Bonaventura e Kucka out, in forse anche Niang FM 7,67. Giocheranno Boateng (sconsigliato), Bertolacci l’ex con voglia di riscatto, sfortunato nella precedente partita colpendo con un gran tiro la traversa e Balotelli, il tanto e sempre discusso super Mario, FM 6,50, in sette presenze il giocatore non convince, sconsigliato. Gasperini perde due importanti giocatori, Ansaldi e Pavoletti. Trova posto sulla fascia Gabriel Silva, la partita è difficile ma potrebbe apportare bonus alla causa. Due ex in attacco affiancheranno Matavz, Suso-Cerci, il secondo con il dente avvelenato vorrà dimostrare tutto il suo valore, non crediamo possa fare bene.

BELOTTIPalermo-Torino: Crisi di risultati per la squadra di Ventura che non riesce più a vincere. Anche i siciliani però non stanno attraversando un buon periodo, abbandona il carro mister, se così si può definire, Schelotto. L’argentino torna in patria per problemi burocratici legati al patentino per allenatore. Struna in ballottaggio per la fascia sinistra con Rispoli. A destra Morganella, FM 5,58 in crescita lo svizzero. In avanti  Djurdjevic prende sempre più posizioni su Gilardino. Ventura ottiene la conferma dal suo presidente, non vuole steccare al Barbera. Ritrova Baselli dopo la squalifica. In avanti il giovane duo, Belotti-Imobile, entrambi consigliati ma il gallo è un ex..

correaSampdoria-Atalanta: La squadra di Montella a sole cinque lunghezze dalla zona retrocessione, uscita perdente dalla traferta di Roma, avrebbe meritato qualcosa di più per l’atteggiamento messo in campo però. Da evitare completamente il pacchetto arretrato dei genoani, consigliamo però la trequarti, l’uomo più in forma è Correa FM 6,46, con tre reti in quattordici presenze, schierate Soriano, manca a l’appuntamento con il goal da ormai troppe giornate. Per i bergamaschi corsia di sinistra affidata a Dramè, De Roon in regia, FM 6,02 con sette cartellini gialli, ha perso qualcosa nelle ultime settimane. Diamanti alla caccia del primo goal con la Dea.

giaccheriniUdinese-Bologna: Colantuono cercherà la prima vittoria al Friuli ristrutturato. Buona (a sorpresa) la prova di Kuzmanovic contro i rossoneri, sfiora anche il goal. Squalificato Badu, confermato Armero sulla sinistra. Thereau e Zapata devono trovare affiatamento, può essere la volta buona contro i felsinei. Emiliani con Destro in forse, pronto Floccari, suggeriamo un  suo inserimento in un possibile tridente. Sicuramente l’uomo in più di questo Bologna è Giaccherini, il classe 85, è il più in forma FM 7,63 con sei goal, vorrebbe passare l’estate in Francia, affidatevi a lui. Torna al 100% anche Masina, sempre il miglior rifinitore degli uomini allenati da Donadoni.

Nikola-Kalinic-599x300Fiorentina-Inter: Posticipo per la Coppa dei Campioni, in un Franchi gremito. Inter con il peggior attacco tra le prime sei della classe. Per la viola si vedrà in panchina il nuovo acquisto, Benalouane. Sempre indisponibili Badelj e Tino Costa. Borja Valero inserito in mediana, dietro Kalinic, invece, ci saranno Zarate e Ilicic, visto i problemi riscontrati nel gioco aereo da parte dei neroazzurri, viene automatico suggerire Kalinic, il suo digiuno giunge ormai alla decima partita consecutiva. Molta confusione per Mancini che avrà anche il presidente Thohir in tribuna. Sembra non farcela Jovetic per la traferta di Firenze, c’è ottimismo però per vederlo in panchina. Eder deve sempre sbloccarsi con i nuovi colori che indossa, Perisic FM 6,39, titolare  dopo la buona prestazione di Verona. Punta centrale Mauro Icardi, dategli fiducia.

Lorenzo Muffato

Lorenzo Muffato

Articoli Correlati

Commenti