WiP Radio

Ventiduesima di campionato: c’è la stracittadina della Madonnina

Ventiduesima di campionato: c’è la stracittadina della Madonnina

C’è la stracittadina della Madonnina

In una serie A rinnovata da colpi di mercato, cercheremo di fare chiarezza, consigliando su chi puntare prima di spendere preziosissimi fantamilioni per giocatori pressoché inutili. Uno sguardo speciale va anche alla partita che concluderà la giornata di campionato, casciavit (cacciaviti) contro i baùscia, si perché agli inizi del novecento il Milan veniva tifato per la maggiore dalla classe operaia della città, mentre i nerazzurri erano sostenuti dalla classe borghese. Questo divario scomparì negli anni sessanta del novecento, con un assetto socio-economico della regione Lombarda.

lazaarCarpi-Palermo: Si tratta di una vera e propria sfida salvezza, emiliani che non perdono da quattro partite, si tratta di un record di imbattibilità storico per questi colori nella massima serie. Castori torna a disporre di Gagliolo in difesa e Cofie a centrocampo. Uno slot libero a centrocampo? La soluzione a basso costo potrebbe essere Di Gaudio, FM 6,25. Per Schelotto buona la prima, Udinese schiantata e tre punti conquistati tra le mura amiche. Il tecnico argentino deve fare delle scelte: Chochev-Cristante e Gilardino-Djurdjevic. La certezza si chiama Lazaar FM 5,74, il marocchino considerato difensore che gioca a centrocampo è in netta crescita.

borrielloAtalanta-Sassuolo: La Dea abbraccia le prestazioni calcistiche di Marco Borriello. Tanti avranno sicuramente svincolato il giocatore, se ne avete la possibilità fatelo tornare nel minor tempo possibile. Denis accostato all’Indipendiente, potrebbe essere la sua ultima partita con l’Atalanta, è il favorito per una maglia da titolare. L’argentino punterà ha realizzare una doppietta che lo inconrerebbe come il miglior realizzatore straniero dell’Atalanta. Gakpe titolare, fuori Gomez sta riprendendosi dall’infortunio.

elsharaRoma-Frosinone: Mister Spalletti dopo la sconfitta di Torino, redigerà nuovamente il 3-5-2. De Rossi al centro della difesa, una pecca per i fantamanager che vedono scivolare un giocatore considerato centrocampista nel blocco difensivo. Le fascie occupate da Torosidis e Digne quest’ultimo con una fantamedia del 5,97, potrebbe essere l’uomo da impiegare contro il Frosinone. Non risparmiatevi Salah, non segna da ottobre. Per la squadra di Stellone unico ballottaggio Blanchard-Diakite, l’italiano in vantaggio. Emergenza difensiva? L’uomo giusto è Pavlovic, con 3 assist è il miglior rifinitore dei suoi.

morataChievo-Juventus: Squalificato Cesar, Maran farà giocare dal primo minuto il neo acquisto Spolli. Pinzi preferito a Rigoni, Pepe e Hatemaj fermi ai box. Paloschi vicinissimo allo Swansea, Guidolin lo sta aspettando a braccia aperte. Complice l’infortunio di Meggiorini, davanti il tandem sarà composto da Mpoku e Inglese. Qualora il Chievo non dovesse investire, ricordatevi di Pellissier. Le zebre arrivano da una strabiliante vittoria contro l’Inter in coppa Italia. Morata FM 5,83 dopo la doppietta contro i nerazzurri, sembrerebbe un giocatore ritrovato a seguito di un avvio altalenante. Si infortunia Mandzukic, starà fuori un mese circa.

montellaBologna-Sampdoria: La squadra del capoluogo emiliano ospita una Sampdoria che sta letterarmente cedendo i suoi migliori giocatori, riducendo così mister Montella a dover fare i salti mortali per finire il campionato in una posizione quanto meno dignitosa. Venduti Eder, Regini e Zukanovic. I neo acquisti Ranocchia e Dodo giocheranno dal primo. Peso dell’attacco affidato a Cassano FM 6,21 e Correa, El Tuco ex Estudiantes sta prendendo confidenza con il campionato italiano. Per il Bologna soliti undici per Donadoni che torna a schierare in campo dopo la squalifica Masina (consigliato).

susoGenoa-Fiorentina: Riprende posizione al centro della difesa del grifone Burdisso FM 5,68, si riaccomoda in panchina De Maio. Per la mediana in vantaggio Rigoni su Dzemaili. Pavoletti titolare per guidare l’attacco genoano, con ai fianchi Perotti ed il sempre più in forma Suso FM 6,23, con appena cinque presenze e un goal al referto. Sousa ritrova dopo la squalifica Vecino. Inoltre il tecnico portoghese può contare su i nuovi rinforzi: Zarate, Tello e Tino Costa, quest’ultimo proprio un’ex della partita potrebbe partire dal primo minuto.

angelina jolieNapoli-Empoli: Sarri torna ad affrontare la sua ex squadra. Higuain sarà convocato dopo la forte contusione avvenuta agli allenamenti, tranquilli sarà regolarmente in campo. Potrebbe entrare a partita in corso Gabbiadini, se avete un dubbio in attacco provate a dargli fiducia. Probabile esordio per Camporese, Barba, accostato al Napoli nelle ultime ore rischia il posto per una condizione fisica non al top. Per il centrocampo toscano sarà confermato titolare Buchel, FM 6,5 con quattordici presenze due goal e un assist stà diventando un giocatore chiave per Giampaolo. Confermatissimo il tandem Pucciarelli-Maccarone, difficile un goal del big mac, anche se da un giocatore infinito così ci aspettiamo sempre il colpo di sorpresa.

BELOTTITorino-Verona: Veronesi ancora a caccia della ormai fantomatica prima vittoria, granata che non stanno attraversando un buon periodo, appena quattro punti nelle ultime cinque gare. Ventura che dovrà fare a meno degli squalificati Glik e Vives, dentro Jansson lo svedese appena due presenze e Gazzi. Palco attaccanti composto dalla giovane coppia Immobile-Belotti. Del Neri schiererà Emanuelson terzino, Toni scalpita e potrebbe cominciare dal fischio iniziale. Hallfredsson vicino alla cessione, giocherà Marrone FM 6 spaccato, potrebbe essere un acquisto valido.

kuzmanovicUdinese-Lazio: La serie A ritrova un giocatore di cui non ne ha sentito la mancanza, Kuzmanovic, portatore di malus per eccellenza. Lasciatelo nel listone! Colantuono dovrebbe schierare dal primo minuto Adnan che scalzerebbe Widmer FM 5,8 autore comunque di prestazioni dignitose. In attacco Zapata dovrebbe spuntarla su Perica per affiancare Thereau. Persiste l’infinita infermieria laziale: De Vrij, Kishna, Biglia, Radu e Braafheid. In attacco Pioli schiererà Keita, Candreva e Matri, ques’ultimo con una fantamedia del 6,27 è uno dei migliori attaccanti biancocelesti.

Milan interMilan-Inter: San Siro esaurito, stracittadina della madonnina ai nastri di partenza. Mihajlovic preferisce Antonelli FM 6,04 a De Sciglio, l’ex Genoa è più intraprendente in fase offensiva. Romagnoli, titolarissimo nella difesa rossonera sarà affiancato probabilmente da Alex che torna dall’infortunio. Montolivo in regia, prestazioni fin qui molto altalenanti del capitano rossonero. Kucka in vantaggio su Honda per presidiare la fascia destra. Davanti Bacca-Niang. Dubbi per il Mancio che sembrerebbe preferire Nagatomo a D’Ambrosio. Ballottaggi in attacco, l’unica certezza è Maurito Icardi da considerare anche una partenza dal primo minuto per Eder a discapito di un acciaccato Perisic. Speriamo solo che non vincano i portieri..

Autore del Post

Commenti