ON AIR


M&VM: “Crazy for DIY”, originalità nella craft room

M&VM: “Crazy for DIY”, originalità nella craft room

folleVi è mai capitato di realizzare un progetto un po’ strano, originale… un po’ matto? Ecco, in questa puntata di Musical e Vecchi Merletti parliamo proprio di idee creative che dell’originalità fanno il loro vessillo. Abbinamenti inconsueti, materiali riciclati inaspettatamente, oggetti con destinazione d’uso improbabile o semplici sfoghi artistici, poco ci importa: quando è il momento di creare fate largo! Passa la fantasia…

Tra pastori svitati che usano le pecore come pixel per ricreare immagini in movimento (!) e eye bombing (ne vedete un esempio nell’immagine della puntata), le blogger del crafty database non sono certo da meno! Sì, perché c’è chi ha creato uno zoo da mettere in dispensa, una ciotola di cavi elettrici, addirittura bottiglie per le bambole ricavate da petardi! E non possono mancare le ricette: pennette con nocciole e liquirizia, golose torte che sembrano di panna e invece sono tramezzini al salmone, fiammiferi da sgranocchiare… ce n’è per tutti i gusti, basta che siano un po’ strani 🙂

Seguire la puntata è molto semplice: clicca play e divertiti con noi!

Creative Commons License
M&VM: “Crazy for DIY”, originalità nella craft room by Giulia Santi is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 4.0 International
Giulia Santi

Giulia Santi

Appassionata di letteratura, arte, teatro e fai da te, ama le cose semplici e le tinte unite, le piante, la cioccolata e il profumo della pioggia. È laureata in letterature comparate e sa anche essere una persona seria. Quando le va.

Articoli Correlati

Commenti

grazie ragazze per aver parlato per la seconda volta (nella prima c’è stato un probema di audio 🙁 , va beh) del mio blog nella vostra trasmissione, siete simpaticissime!!!

Grazie per aver parlato del mio alberello scovolino e complimenti per i progetti che avete scovato, siete grandi!!!!
p.s. : sono talmente contenta che mi è venuto anche il gioco di parole “scovolino” / “scovato”…ormai mi sono montata la testa!

E’ sempre un piacere sentirvi, grazie soprattutto per avermi annoverato tra le “ragazze che lavorano il metallo”: ho 60 anni ma non ditelo a nessuno!!!!!

Vi ho sentite ieri sera in diretta!!!!
Puntata stupenda!!! La follia creativa è meravigliosa!!!!!
grazie per le citazioni… mi ritengo una “collaboratrice ad honorem” 🙂
La bambina che ha detto “vero mamma?” è la mia Giorgia! Quando mio marito voleva buttare il tamburello che avete nominato! Lo raccontavo nel post! 🙂
Mi spiace molto non riuscire a venire a Firenze! (avrei portato la Nutella scrappata :P)! Buon divertimento e buona chiacchierata con le scrappers socie ASI 😉
A martedì prossimo… in rosso!