ON AIR


Graffiti e street art

Graffiti e street art

Ciao a tutti amici! Il mio intervento di oggi su “Attimi di felicità” sarà breve ma molto intenso. In questi giorni sono a zonzo tra Verona e Padova e, come potete ben immaginare, sono troppo presa dalla degustazione dei vini locali per dilungarmi nello scrivere. In più, la pillola di felicità di oggi è legata ad un piacere d’impatto visivo, quindi sarà perlopiù fotografica. Dunque cari lettori, vi domando: vi è mai capitato di camminare per la vostra città e venire catturati dagli splendidi murales colorati che spiccano su alcuni muri? A me più e più volte, ultima delle quali proprio in questo breve viaggio.

ARTE URBANA

Non starò qui a discutere sulla legalità o meno dei graffiti, non è questa la sede. In generale, penso che le opere di street art abbelliscano i muri anonimi delle grandi città, e che donino colore al grigiore che trasuda dal cemento degli edifici. I dipinti urbani trasformano le metropoli in musei a cielo aperto, in cui basta alzare lo sguardo mentre si cammina per scoprire nuove opere. E’ una forma d’arte estremamente moderna e comunicativa, visibile da chiunque. Questi disegni in qualche modo raccontano una parte della quotidianità dei locals, in modo scenografico e molto immediato, Banksy docet. Qui a Padova, dove sono ora, molti muri sono diventati le tele di writers e street artists: tra uno spritz e un palazzo storico da ammirare, guardarsi intorno alla ricerca dell’opera più colorata o d’impatto è parte integrante della visita alla città.

STREET GALLERY

Qui sotto trovate una galleria fotografica di alcuni dei tanti graffiti che ho avuto il piacere di vedere nel corso dei miei vagabondaggi in città italiane e straniere. Se avete piacere, fatemi sapere quale di questi murales vi colpisce di più, o se ne avete fotografato qualcuno nei vostri tour urbani passati e presenti. E, a proposito, ora vi saluto: torno a godermi i piaceri della vita che mi sta regalando il veneto, perfettamente in linea con la filosofia del blog. Vi aspetto tra due settimane per un altro attimo di felicità. Come sempre, vi abbraccio.

Street Art a Lucca
Muro di Camden Town, Londra
John Lennon Wall, Praga
Dualismi a Milano, zona Porta Genova
Funghetti fatati a Camden Town, Londra
Graffiti rock a Cork, Irlanda
Stevo sempre sul pezzo, nei vicoli di Genova
Cammino degli Inglesi verso Santiago, Spagna
U2 graffiti wall, Dublino
Tra i palazzi di Milano
Chiara Cassani

Chiara Cassani

Maestra di danza orientale e floriterapeuta, suona la batteria in un gruppo metal femminile: le Obsydian Shiver. Le piace leggere, ascoltare musica rock e punk, e degustare birre con gli amici più cari. Abita con una gatta in una mansarda davanti al mare.

Articoli Correlati

Commenti