WiP Radio

5 Oggetti di uso comune da disinfettare ogni giorno.

5 Oggetti di uso comune da disinfettare ogni giorno.

5 Oggetti di uso comune da disinfettare ogni giorno.

Buondì cari lettori di Wip!

Oggi volevo parlarvi di 5 oggetti di uso comune anzi quotidiano che non sappiamo di dover disinfettare ogni giorno con la massima cura!

Fra gli aspetti positivi dell’avvento di questo Covid-19 c’è la riscoperta dell’igiene.

Ad oggi siamo tutti costretti a stare attenti a cosa si tocca e evitare di esporci a contagi superflui.

Questo vale sia per chi si tutela contro il Covid o altri virus sia per chi sostiene che sia tutto un blef complottista.

L’igiene non va mai sottovalutata!

Che si tratti di quella sulla nostra persona sia per quanto riguarda gli oggetti della nostra vita quotidiana, la nostra igiene è molto importante.

Lavarsi le mani è in ogni caso la pulizia di base che ognuno di noi dovrebbe mantenere

Passiamo quindi alla lista dei 5 oggetti da tener puliti.

Cellulare

I nostri smartphone sono ormai diventati essenziali, ahimè, nella nostra vita.
I cellulari sono versatili e usati sia per lavoro che per divertimento.

Ma quanti di voi lo puliscono giornalmente?

Sono un ricettacolo di germi e batteri che si depositano letteralmente a portata di mano.

Il miglior modo di disinnescare la loro carica batterica è quello di togliere la cover e con un panno precedentemente impregnato con uno o due spruzzi di disinfettante, passarlo sia sulla cover sia sul telefono stesso.

Proprio perché adesso quando usciamo indossiamo i guanti e tocchiamo oggetti e altre cose potenzialmente infette, dobbiamo ricordarci di pulire  il nostro smartphone.

L’alternativa è togliere i guanti ogni qualvolta lo prendiamo in mano.
in ogni caso, disinfettarlo giornalmente potrebbe tutelarci.

Computer

Altro oggetto che usiamo spesso è il nostro portatile/computer.

La tastiera è provato scientificamente essere l’oggetto più pericoloso e dove si accumulano i germi.

L’importante è che la pulizia avvenga a inizio lavoro con il computer spento.

Ci sono dei disinfettanti appositi per usarli su oggetti tecnologici.

Difficile ricordarsi ogni volta di pulire il tutto ma molto importante!

Automobile

I punti verdi che vedete in questa foto sono i punti “critici” a cui dobbiamo far attenzione per la pulizia della nostra auto.

Siamo sempre di corsa ma credo che un’attenzione più dettagliata della nostra macchina, possa farci migliorare il nostro stile di vita.

  • Volante
  • Cambio
  • Pulsantiera finestrini
  • Maniglie interne/esterne
  • Stereo

Basterà semplicemente tenere in auto uno spruzzino con il disinfettante e uno straccio in microfibra.

Spruzzare genericamente o in una zona particolare per poterci garantire la giusta pulizia.

Vi sorprenderete dello sporco che si accumula nella vostra auto.

Il mio primo panno che ho usato era di un bel giallo acceso in pile. Dopo la pulizia della mia auto era grigio scuro.

Importante! Ricordarsi di lavare in lavatrice il panno dopo ogni disinfezione.
Per una migliore resa, lascialo per 5 min in un secchio con acqua fredda con un po di sapone liquido. Poi metterlo in lavatrice con un bicchierino di bicarbonato e un po di aceto divino nella vaschetta degli additivi.

 

L’ambiente che ci circonda

E’ giusto occuparci dell’ambiente in cui viviamo.

La società che è intorno a noi è lo specchio di quello che siamo.

Se è negligente è perché in parte lo siamo anche noi.

Se è pulita è perché in parte lo siamo anche noi

etc etc

E’ giusto che sollecitiamo per la corretta disinfezione delle strade, dei cassonetti dell’immondizia, dei parchi e perchè no anche nei luoghi privati.

Esempio:

Negli uffici postali, banche o dal nostro commercialista… questi ambienti  hanno una loro politica autonoma per quanto riguarda la pulizia. Tuttavia se lo riteniamo opportuno, nulla ci vieta, con i giusti toni di cortesia, di richiedere una pulizia più approfondita.

Con la gentilezza e le buone maniere, potrete stupirvi di quanto si possa ottenere!

La nostra casa

Ultima ma non ultima: la nostra casa.

Ambienti come il bagno e la cucina, gli elettrodomestici che usiamo per il nostro cibo, le nostre stoviglie sono tutti luoghi che dobbiamo curare con estrema attenzione.

La lavastoviglie in questo caso ci aiuta per la massima disinfezione per posate e piatti.

Per un corretto funzionamento di questo elettrodomestico, dobbiamo ricordarci di farci una manutenzione periodica.

Pulire il filtro che si trova all’interno, usare il cura lavastoviglie una volta al mese, ricaricare con il sale grosso e usare dei buoni saponi detergenti per le nostre stoviglie.

Per la nostra casa invece è stato provato che oltre ai classici metodi  di pulizia delle maniglie, e  di altri oggetti è importante non sottovalutare una cosa gratis ( per altro)

Ovvero areare spesso gli ambienti.

Che sia estate o inverno, tenendo gli ambienti di casa nostra ben areati, eviteremo che  i germi si attacchino alle nostre superfici.

La loro morte è dichiarata da un buon ricircolo di aria. Quando invece teniamo tutto chiuso aiutiamo la proliferazione di virus e batteri.

 

Non è questione di tempo ma di volontà

Me lo leggete spesso ma è una frase che mi dico quando non mi prende la voglia.

Quando diciamo ” non ho tempo”  è una scusa mentre basterebbe solo organizzarsi fra i nostri mille impegni.

 

Spero che questo articolo vi possa far riflettere o aiutarvi nella vostra quotidianità!

Buon proseguimento

 

Autore del Post

Sabina Matteucci

Sabina, classe 1985, è appassionata di tutto ciò che è arte: musica, disegni, fotografia, creazioni con ogni genere di materiali. Inoltre ama il mare, gli animali, le lunghe passeggiate nel bosco e trascorrere tempo con gli amici.

Commenti