WiP Radio

Torna l’iniziativa “Archivi aperti”: martedì 5 e sabato 9 novembre

Torna l’iniziativa “Archivi aperti”: martedì 5 e sabato 9 novembre

Torna l’iniziativa “Archivi aperti”: martedì 5 e sabato 9 novembre

Archivi apertiLa Regione Toscana, in sinergia con la rete degli archivi storici della costa, propone per il mese di novembre, la nuova edizione di “Archivi aperti”, un’iniziativa nata nel 2013 per far conoscere e valorizzare i documenti conservati negli Archivi storici dei Comuni della Provincia di Livorno.

Nell’ambito di tale iniziativa, quest’anno dedicata al tema “Turismo, ambiente e territorio tra ‘800 e ‘900”, martedì 5 novembre dalle ore 17,00 presso il Centro Culturale Le Creste si svolgerà un incontro dal titolo “Turismo a Castiglioncello. Paesaggi e Storie Urbane: dalle villae alla villeggiatura”, a cui parteciperanno Lorella Alderighi della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Pisa e Livorno, Roberto Branchetti storico locale, Roberto Idà architetto e Valeria Tesi storica d’arte. In questa occasione verranno esposti documenti presenti nell’archivio storico del Comune di Rosignano Marittimo relativi all’evoluzione urbanistica del centro di Castiglioncello tra il XIX e il XX secolo.

Inoltre, sabato 9 novembre si svolgerà l’iniziativa “Trekking urbano sul promontorio di Castiglioncello”. Il ritrovo è alle ore 15,00 presso la Piazza della Vittoria (ingresso Castello Pasquini) e il tempo di percorrenza previsto è di circa 2 ore.

Tutte le iniziative sono ad ingresso libero.

Autore del Post

Simone Gasparoni

Classe 1995, studio Filosofia all'Università di Pisa. Allievo ortodosso di Socrate, ho sempre pensato che le parole siano roba troppo seria per abusarne (lo so, lo so, detta così sembra una scusa degna del miglior cerchiobottismo, per dirla in gergo giornalistico). Romantico per vocazione, misantropo per induzione. Attualmente, in via di riconciliazione con il genere umano attraverso la musica, l'arte, la cultura. Per ora, sembrano buone vie. Oltre che all'Unipi, potete trovarmi in giro in qualche locale o teatro a strimpellare la tastiera. O, con più probabilità, a casa mia. P.S. Ecco, l'ho già fatta troppo lunga...

Commenti