A Parigi era scoppiata la primavera e i due camminavano lungo la Senna, tenendosi per mano e baciandosi: lui era più che innamorato, era ipnotizzato, in una specie di trance. Di Juliette non apprezzava soltanto l’aspetto ma anche la personalità: era la prima donna che amava come un essere umano, alla pari. Non sapeva bene [...]