In un mondo sempre più corroso dall’odio e dall’indifferenza verso i propri simili, mi torna alla mente un’interessante teoria sulle relazioni: quella dei sei gradi di separazione. È un’affascinante teoria sociologica, formulata – in ambito letterario, non ancora statistico né sociologico – per la prima volta dallo scrittore ungherese Frigyes Karinthy, nella prima metà del [...]