I suoi maestri si chiamano Hendrix, Clapton, Steve Ray Vaughan. E’ già passata una manciata d’anni da quei FiftyFive celebrati in un ottimo CD pieno di talento, di esperienza, colorato di screziature jazz e blues insieme al sax di Stefano Negri, al piano di Antonio Masoni e al basso di Maurizio Bozzi. Sono stati anni [...]