ON AIR


Bruce Springsteen torna live in Italia

Bruce Springsteen torna live in Italia

Bruce Springsteen torna live in Italia a Ferrara e Roma

Scritto da Luca Bortolotti per www.repubblica.it

Il Boss torna in Italia. Il tour 2022 di Bruce Springsteen sta per essere svelato, avrà anche due date nel nostro paese e ci si attende contenga una prima volta assoluta per la leggendaria rockstar: Ferrara. La data buona per vederlo nella cittadina estense dovrebbe essere quella del 20 maggio, l’annuncio è atteso già alla fine della prossima settimana, quella successiva il via alle prevendite. Il 22 maggio, invece, l’altra data italiana, prevista a Roma al Circo Massimo.

Assente in Italia dal 2016

Quello a Ferrara sarà così il primo concerto in Italia del Boss dal 2016, anno della sua ultima tournée mondiale, nel frattempo Springsteen ha dato alla luce due album e un’autobiografia. Dal Comune di Ferrara, interpellato, non arrivano né conferme né smentite sulla data, ma la trattativa è in fase molto avanzata e appunto dovrebbe nei prossimi giorni arrivare alla fumata bianca. Trattativa avviata già quest’estate, quando Barley Arts e il suo manager Claudio Trotta, storico promoter italiano di Springsteen, hanno creato al parco Bassani di Ferrara il “Comfort Festival”. Una sorta di prova generale per studiare la location, da cui era nata la promessa di Trotta al Comune di Ferrara: se il 2022 sarà l’anno di un nuovo tour del Boss, una data si farà qui. Di fatto sostituendo San Siro, dopo che il gestore dell’impianto ne aveva negato l’utilizzo per l’accavallarsi con altri concerti precedentemente rinviati.

Lo show a parco Bassani ed al Circo Massimo

Sarà proprio parco Bassani, la più grande area verde pubblica della città emiliano romagnola, la location scelta per lo show della prossima primavera. A seguire, Springsteen riporterà il suo tour anche al Circo Massimo di Roma, da dove era passato cinque anni fa per la sua ultima volta in Italia.

L’ultima settimana di novembre dovrebbe essere quella in cui s’aprirà la caccia al biglietto. Ovviamente, tenendo le dita incrociate per quanto riguarda l’evolversi della pandemia.

 

Per leggere le altre notizie clicca qui.

(Credit foto in evidenza: La Repubblica)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nicolò Bagnoli

Nicolò Bagnoli

Nasce nel 1986, nel 2010 ha l'idea di WiP Radio di cui è il direttore, è quasi alto come Berlusconi, davanti ad un microfono può starci ore. Parlando, ovviamente.

Articoli Correlati

Commenti