ON AIR


Namelaka ai frutti di bosco, una crema per farcire i vostri dolci

Namelaka ai frutti di bosco, una crema per farcire i vostri dolci

Cos’è la Namelaka? Di sicuro avrete sentito parlare di questa tipologia di crema utilizzata per farcire i dolci. Si tratta di una crema setosa e dal sapore delicato, il cui ingrediente fondamentale è il cioccolato bianco. Da oggi quindi non userete solo la crema pasticcera che, come ben sapete, è la crema per eccellenza nella pasticceria italiana, ma anche la Namelaka che da qualche anno sta prendendo sempre più piede.

Partendo dalla base classica della Namelaka, è possibile sbizzarrirsi e dar vita a molteplici gusti, che siano esotici, che siano autunnali, estivi, ai frutti rossi, agli agrumi e così via.
Oggi vi darò la ricetta per realizzare la Namelaka ai frutti di bosco. Vi assicuro che è una vera e propria goduria, da mangiare anche da sola.

Gli ingredienti

100 ml di latte intero

6 grammi di gelatina in fogli

30 ml di acqua per idratare la gelatina

170 gr di cioccolato bianco

60 gr di marmellata ai frutti di bosco

200 gr di panna fresca

Il procedimento

Come prima cosa mettete la gelatina in fogli all’interno di una ciotolina e versateci l’acqua. Tenetela ad immersione per circa 10 minuti, il tempo che diventi “molliccia”.
Nel frattempo mettete il latte in un pentolino e portate ad ebollizione. Adesso togliete il pentolino dal fuoco e versateci la gelatina con tutta la sua acqua e infine il cioccolato bianco. Mescolate fino a far sciogliere tutti i pezzi di cioccolato.

A questo punto versate la marmellata ai frutti di bosco e mescolate nuovamente con una frusta a mano o un cucchiaio e infine ponete all’interno del pentolino anche la panna fresca, continuando a mescolare.

La crema rimarrà liquida quindi dovrete semplicemente coprire la ciotolina con della pellicola e porla in frigorifero per almeno 8 ore prima di utilizzarla.
Trascorso questo tempo, la crema sarà solidificata e voi potrete usarla così com’è, magari all’interno di una crostata oppure montarla aiutandovi con l’uso delle fruste elettriche o della planetaria. In quest’ultimo caso, la crema potrà essere impiegata per creare dei ciuffetti nella cream tart ad esempio oppure per decorazioni.

Semplicissimo no?
Fatemi sapere se vi è piaciuta questa ricetta super veloce e quali gusti avete scelto.

Luisa Giacomarra

Luisa Giacomarra

Appassionata di viaggi, natura, cinema e pasticceria. Sognatrice ad occhi aperti, le piace sperimentare nuove ricette, unendo creatività e passione, dando un tocco personale a ciò che realizza. Ottimismo, divertimento, condivisione e socievolezza sono le sue parole chiave.

Articoli Correlati

Commenti