ON AIR


Enrica Mannari: “datemi un pennello e dipingerò il mondo”

Enrica Mannari: “datemi un pennello e dipingerò il mondo”

Sognare ad occhi aperti… a chi non è mai capitato! I sogni ci mostrano i nostri desideri, le nostre aspirazioni, chi vorremmo essere davvero. La cosa più bella dei sogni è il loro non avere limiti ed allora perché abbiamo così paura di provare a realizzarli?

La vita spesso ci mette di fronte ad un bivio e la strada meno tortuosa sembra essere prevalentemente la scelta più ovvia.
Dobbiamo invece imparare a buttarci. E se non credete alle mie parole oggi vi presenterò una persona che vi assicuro vi convincerà a farlo. Ecco il suo identikit:

– nome: Enrica Mannari
– età: 40 anni
– professione: illustratrice, designer, artista, content creator

Enrica nasce a Livorno, proprio a due passi dal cuore pulsante di Wip ed anche se la vita l’ha portata a lungo lontana da questa città, è comunque rimasta il suo porto sicuro.
La sua passione per il disegno inizia da piccolissima, gli studi però la portano ad orientarsi più sul mondo del designer e della comunicazione. Negli anni Enrica vive in varie e grandi città fra cui Milano, Madrid, Roma e Firenze.
La malattia della madre fa tornare Enrica a casa e dopo una grande delusione lavorativa decide di sconvolgere completamente tutte le sue carte in tavola: desiderava fortemente che quello che era il suo hobbie o meglio il suo sogno più grande, diventasse realtà.

Enrica adesso è un illustratrice a tutti gli effetti e non solo: ha pubblicato 5 libri come autrice ed altri 4 come illustratrice, lavora per importanti brand, partecipa ad eventi in tutta Italia ed è recentemente diventata direttrice creativa per un’azienda di bijoux, la roistyle.

I social network, instagram in particolare, sono stati per Enrica una vetrina dove poter mostrare i propri lavori. All’inizio i timori erano tanti: la paura di non essere capita, la sanzione di sprecare tempo per un sogno irraggiungibile… tutto questo però sparì presto ed oggi più di centomila persone continuano a seguirla, stimarla ed apprezzarla.

Mio babbo mi ha sempre detto che “se farai il lavoro che ami ti sembrerà di non lavorare nemmeno un giorno della tua vita”. Credo che per Enrica sia proprio così. In uno dei suoi post infatti afferma:

Tradurre in immagini i pensieri, i desideri, le preghiere, le volontà delle persone mi dà un senso di leggerezza. Mi appaga (…).

Ed ancora in un altro:

Una delle cose più belle di questa professione è avere dei clienti che scelgono te per ciò che fai, per lo stile che hai, per le cose che scrivi.

Credo fermamente che i disegni di Enrica siano molto di più di semplici illustrazioni, sono messaggi di amore, di speranza, di libertà ma soprattutto, come ha raccontato in un’intervista per Freeda sono messaggi di consapevolezza: sul nostro essere, su chi e cosa amiamo davvero, sul riconoscere i nostri limiti ed i nostri difetti.

Seguire i nostri sogni non è mai quindi un errore. Ci saranno porte in faccia, ci saranno momenti di sconforto e voglia di buttare tutto all’aria ma come ci ricorda Enrica:

Questa frizzante e coloratissima donna continuarà a farci sognare ancora per molto tempo, non ne ho alcun dubbio.
Se anche voi non potete più fare a meno di lei, beh… correte subito a seguirla!

Paola Palazzetti

Paola Palazzetti

Paola nasce a Lucca nel 1995. È un'inguaribile romantica, una chiacchierona ed una persona molto solare. Per lei la famiglia, gli amici ed i suoi animali sono la cosa più importante. Adora le serie tv, la musica ed il cinema ma soprattutto è una fashion e beauty addicted. Difetti? È una ritardataria cronica.

Articoli Correlati

Commenti