ON AIR


Buena Vista Social Club: impressioni dal film

Buena Vista Social Club: impressioni dal film

Tanti auguri e buone feste da Meteore di pensieri!

Per coronare i miei auguri di buone feste, questo podcast!!!

Le festività natalizie sono di solito incorniciate da tanti concerti, tante melodie, tanta musica conosciuta e tanta musica nuova. Purtroppo quest’anno, a causa della situazione che stiamo vivendo, molta parte di questi eventi musicali è venuta a mancare. Per questo ho deciso di parlare di orizzonti musicali lontani, a me personalmente piuttosto sconosciuti, ma interessantissimi, con le loro tradizioni ed i loro panorami, con le loro curiosità, differenze, particolarità.

A partire dalla visione del film Buena Vista Social Club, in cui mi sono imbattuta qualche settimana fa, ho esposto alcune mie considerazioni, in base alla mia personale esperienze di musicista qui, in occidente, in Italia, e la pratica musicale di quei luoghi, vissuta in tutt’altro modo.

La mia riflessione non vuole approdare ad un giudizio di valore, ad esempio: “questa cultura è meglio di quella”, ma piuttosto credo che ogni mondo abbia delle facce, che sono facce della stessa medaglia, e che spesso, il punto forte ed il punto debole di un paese, di un popolo, di una cultura, coincidono.

Mi viene in mente, proprio nel momento in cui scrivo, una frase del mio professore di clarinetto: “Se le persone presenti in questa stanza potessero mettere su di un piatto i propri difetti e scambiarseli, ognuno deciderebbe di riprendersi i propri, e lo stesso vale per i pregi.”

Concludo affermando che sono assolutamente convinta che è sempre bello scoprire qualcosa di nuovo, che ci modifica e ci arricchisce, che ci cambia e ci dona, che ci sconvolge per tornare di nuovo a se stessi, nuovi.

 

Auguri e buon ascolto!

🎁 🎶 🎄

 

 

 

Ester Bitossi

Ester Bitossi

Ester Bitossi ascolta e segue attentamente i propri ragionamenti, condotti con tanta meticolosità da divenire esageratamente intricati e pressoché inaccessibili. Spesso osserva la realtà, della quale rimane perplessa, sconcertata. Qualche volta capita che un innocuo segnale le scateni un pensiero significativo e, quindi, un'azione costruttiva ed utile. Che il fare radio sia una di queste...?

Articoli Correlati

Commenti