Ricette e allenamento: gli addominali nel pilates!

Ricette e allenamento: gli addominali nel pilates!

Oggi per la rubrica “ricette e allenamento”, Cecilia ci propone una sequenza di addominali del Pilates!

Buongiorno ragazzi e benvenuti al terzo appuntamento previsto fino ad oggi, della rubrica ricette e allenamento con me e la Ceci!

Partiamo subito con il botto, dicendo che l’appuntamento ha riscosso talmente tanto successo che abbiamo deciso di mantenerlo una volta al mese. Prepareremo l’elenco delle prossime uscite il prima possibile.

Intanto sia io che Cecilia Mattia, ci teniamo tanto a ringraziarvi e speriamo presto di vedere le vostre storie su IG o le vostre ricette su Cookpad.

Dopo questi convenevoli passiamo al dunque, perché oggi Cecilia – personal trainer professionista – ci introdurrà ad un mondo nuovo (per molti)… il pilates.

Il pilates è una tipologia di allenamento che nasce da Joseph Pilates. La storia è molto interessante, si tratta di un lavoro fatto su sé stesso da questo uomo che poi ha deciso di utilizzare le sue tecniche per aiutare altre persone (trovate maggiori informazioni nell’articolo: Pilates cosa è). Grazie ad una pratica costante, con questo tipo di allenamento, si traggono benefici principalmente alla colonna vertebrale, ma anche nel controllo e nell’equilibrio del proprio corpo.

Io ho fatto qualche lezione di Pilates con Cecilia, e vi sfato subito un mito. No, non è facile. Se fatto bene, il pilates è molto faticoso e ti fa diventare i muscoli di acciaio, soprattutto gli addominali. Per questo oggi Cecilia ci presenta una sequenza muy bonita (scusate sto ascoltando i Jarabe de palo) per noi femminucce, perché riguarda proprio gli addominali.

Prima di guardare il video, un messaggio dalla nostra Personal Trainer preferita:

“Ovviamente quello che vedrete è un accenno perché per ogni esercizio ci sarebbe un mondo da dire, respirazione tenuta controllo ecc, sono delle pillole di quello che potrebbe essere il pilates (se qualcuno vuole approfondire mi contatti per lezioni di gruppo o singole).

Quindi:

  1. Roll up (5 – 6 ripetizioni): seduti sul tappetino, mani sotto le cosce, arrotondo la schiena e vado giù. E torno sù.
  2. Table top (5 – 6 ripetizioni): Mi fermo giù dal precedente roll up, porto le gambe a 90 gradi tirando le punte, metto le mani dietro la testa, sollevo le spalle da terra, e porto le punte dei piedi a a sfiorare il pavimento in modo alternato.
  3. Criss cross (5 – 6 ripetizioni): dalla posizione di prima, stendo una gamba, e vado con il gomito a cercare di toccare il ginocchio opposto. Scambio le gambe e scambio il gomito.

Come ricette abbinate la nostra Ceci, propone l’arista al forno !

L’avete mai provata?

Dopo questi addominali siamo certi che avrete fame 😉

Aspettiamo le vostre storie, vogliamo video imbarazzanti mentre fate gli addominali. Oppure i vostri cooksnap su Cookpad!

Se avete bisogno di consigli sull’allenamento, non esitate a contattarmi o a contattare direttamente Cecilia Mattia. Sarà felicissima di rispondervi o di seguirvi come Personal Trainer 😀

Pagina Facebook

Pagina Instagram

Profilo Cookpad

A presto

Lety – Gaga

 

 

 

Letizia Vallini

Letizia Vallini

Alla soglia dei 30 anni sono tantissime le cose che ha da raccontare. Nativa di Rosignano e di adozione Veronese, nel suo cuore e nella sua mente sogna da un po' gli States. Per cercare di non perdere tutto ciò che le accade, cerca di parlarne: attraverso la radio, la scrittura, l'arte, attraverso il suo lavoro - si occupa di web marketing e community management, colora la sua vita di tinte brillanti. Anche se si sente grata davvero solo quando si accorge di riuscire a colorare un momento della vita degli altri, che sia un secondo, un giorno o il tempo che ci vuole :) .

Articoli Correlati

Commenti

Potrebbe Interessarti x