WiP Radio
“Cado”

“Cado”

Cado,
cado,
cado,
infinite volte cado,
poi
mi rialzo
e cado ancora
nel mio bosco incantato
abbracciata
da abeti
illuminati da lucciole senza tempo!
Cado,
cado,
cado
e mi rialzo
per l’ennesima volta,
finché giungo ad una porta,
alla mia porta,
dapprima chiusa,
poi socchiusa
ed infine spalancata
da dove fuoriescono desideri
fino ad allora imprigionati,
desideri a forma di petali di rosa
che prendono il volo
dandomi la mano,
trascinandomi
in perfetto equilibrio
tra terra e cielo
ed esausta ma felice
io
non cado più!

Paola Giustiniani

 

Per gli altri scritti di “Battiti di ciglia petalosi” clicca qui.

Autore del Post

Paola Giustiniani

Nata a Pisa, dove risiede, il 5.3.70. Studia a Tübingen in Germania e si laurea in lingua tedesca presso la facoltà di Lingue e Letterature straniere di Pisa. Lavora presso la Knauf dal 2001, multinazionale leader nel settore dell'edilizia, in qualità di Assistente di direzione di stabilimento. Ha iniziato la collaborazione con WiP Radio scrivendo il blog "Emozioni e non solo... giustappunto". Quest'anno ritorna proponendo una nuova rubrica, "Battiti di ciglia petalosi".

Commenti