WiP Radio

Chi dice che il sole porta la felicità non ha mai ballato sotto la pioggia.

Chi dice che il sole porta la felicità non ha mai ballato sotto la pioggia.

Chi dice che il sole porta la felicità non ha mai ballato sotto la pioggia.

Buongiorno cari lettori di Wip!

Nonostante la mia meteoropatia voglio accogliere questa settimana di pioggia al meglio delle mie possibilità!

Basta vedere il grigiume delle nostre vite e diciamo anche basta al pessimismo cosmico che ci pervade in questi momenti.
Ci sono molte cose di cui sono grata in questi momenti : la pioggia è liberatoria e molto spesso ci da la possibilità di liberarci da pesi inutili.
Avete mai ballato sotto la pioggia?
Io si … spesso in effetti e con della bella musica cosi da renderlo ancora più speciale!
Per quanto possa essere pericoloso ballare in prossimità di alberi o mare o qualsiasi altra cosa che possa attirare fulmini, in realtà è molto piacevole.

Diciamo che stamattina mi sono alzata con la famosissima canzone dei Guns’n’Roses November Rain 

Questa canzone seppure bellissima parla di un amore ormai finito. Molto nostalgica e  con le speranze di poter recuperare quello che di bello due innamorati potevano condividere.

In effetti non è il massimo della gioia o spensieratezza però ho potuto riflettere. Non sempre lasciarsi da una relazione porta cose negative…. Personalmente ho sempre dato il meglio di me da single. Quando vivo una relazione tendo a oscurarmi quasi come se. i sentissi in colpa a essere una ragazza dalle mille qualità. Certo ho anche i miei difetti e forse sono li li a pari merito… però dopo 34 anni riesco ad avere una visione piuttosto oggettiva. Grazie anche ad amici e amiche che continuano a incoraggiarmi a non sottovalutarmi e a non accontentarmi!

Quindi ad oggi sono così… spensierata e grata !

Non lasciamo che le nuvole possano oscurarci la nostra vita e le nostre ambizioni!
Diamoci la carica perché come si dice ” non può piovere per sempre”

Quando smetterà di piovere dovremo farci trovare li pronti a dare il massimo!

La tristezza e lo sconforto possono raggiungerci ed è gusto che li percepiamo. Però non dobbiamo permetterci che ci sovrastino e ci opprimano più del necessario!

Ovviamente non possiamo essere pimpanti 365 giorni l’anno…. momenti di dolore, lutti, sconfitte, purtroppo arriveranno ciclicamente.
Non abbiamo potere su cosa potrà accaderci nel futuro. Però possiamo gestire come noi saremo in grado di reagire!

 

Vi lascio con una delle mie canzoni preferite Nine Lives degli Aerosmith

Autore del Post

Sabina Matteucci

Sabina, classe 1985, è appassionata di tutto ciò che è arte: musica, disegni, fotografia, creazioni con ogni genere di materiali. Inoltre ama il mare, gli animali, le lunghe passeggiate nel bosco e trascorrere tempo con gli amici.

Commenti