WiP Radio

Viaggiare: non c’è miglior regalo di compleanno!

Viaggiare: non c’è miglior regalo di compleanno!

Viaggiare: non c’è miglior regalo di compleanno!

Buongiorno cari lettori di Wip! 

Fra pochi giorni sarà il mio compleanno e ho deciso che avrei festeggiato facendo un viaggetto con la mia amica! 

Ricordo che di questi tempi anche lo scorso anno ero in viaggio. Esattamente in Perù. Ritorno alle origini e alla scoperta di nuove emozioni. 

Qui potete leggere la prima parte del mio racconto. 

Perù alla ricerca degli Incas

Quest’anno ho scelto la Turchia! Precisamente Istanbul 

 Nonostante le vicende politiche non siano molto favorevoli, io e la mia amica abbiamo deciso che poteva essere una meta papabile. 

La Turchia non mi ha mai ispirato molto ma devo ammettere che era solo un mero pregiudizio. 

Per ora ho solo avuto esperienze positive. Le persone sono molto socievoli e disponibili. Alcuni molto divertenti altri poco affabili. 

Quasi tutti parlano inglese quindi si può colloquiare sia alla merce da comprare sia del più e del meno. 

Instanbul è sempre riportata nei libri di scuola come Bisanzio, città piena di storia e di conflitti a causa della posizione strategica sul mare. 

Infatti si può attraversare il Bosforo e ammirare l’incontro dei due mari: Mar Nero e Mar di Marmara. 

Insieme allo stretto dei Dardanelli segna  il confine tra Europa e Asia.

Di questi tempi il clima è molto simile a quello che troviamo in Italia. Caldo autunnale di giorno e freschino di sera. 

Tuttavia l’outfit da scegliere va calcolato anche per poter entrare nelle moschee. Ovvero si richiedono pantaloni lunghi e braccia e testa coperte. 

Non sono ammesse felpe con il cappuccio.

Questo per quanto riguarda le donne. 

Le donne in più non sono ben viste ne a fumare ne a bere alcool. 

Nonostante questo si trovano dei bar o ristoranti dove si può bere birre e piatti tipici. 

Viaggiare: non c’è miglior regalo di compleanno!

Il cibo è principalmente a base di kebab ma non come  lo viviamo noi nella “piadina” ma servito nel piatto insieme a contorno di verdure o legumi. 

Per la maggiore vanno i gli infusi o i tè. 

Il mio preferito è al gusto di Melograno. 

Delizioso.

Per adesso mi fermo qui perché voglio preparare un bel resoconto di questi giorni! 

Autore del Post

Sabina Matteucci

Sabina, classe 1985, è appassionata di tutto ciò che è arte: musica, disegni, fotografia, creazioni con ogni genere di materiali. Inoltre ama il mare, gli animali, le lunghe passeggiate nel bosco e trascorrere tempo con gli amici.

Commenti