WiP Radio

Pisa Book Festival all’insegna della Bibliodiversità.

Pisa Book Festival all’insegna della Bibliodiversità.

Questa mattina, presso il Palazzo Strozzi Sacrati (sede della Regione Toscana) a Firenze, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della 17a edizione del Pisa Book Festival.

Edizione che grazie al contributo della Regione promette una grande bibliodiversità, garantita attraverso il progetto della creazione di una rete tra i vari festival toscani e l’istituzione di gruppi di lavoro proattivi su temi differenti, quali la sponsorizzazione degli artisti toscani con il progetto “Made in Tuscany” capitanato dallo scrittore e giornalista Vanni Santoni; saranno ospitati due premi Strega, entrambi toscani: Edoardo Nesi e Sandro Veronesi.

Il settore scienza e natura è organizzato da Giulietta Bracci Tosi; tema al quale la manifestazione vuole dare un contributo presentando libri che “trattano il delicatissimo rapporto tra la nostra specie e il nostro ambiente naturale”.

Per quanto riguarda l’arte, si terrà la presentazione della mostra “Terraneo: il mito del Mediterraneo e i suoi popoli” sul Mar Mediterraneo, e su come sia stato sempre un mare inclusivo e accogliente per i popoli. La mostra si terrà al Palazzo Blu di Pisa.

Un’altra grande novità per questa 17a edizione è l’ospite internazionale, il quale non sarà un paese come nelle precedenti edizioni, bensì un intero continente: l’Europa. Il progetto è stato presentato da Riccardo Michelucci: presenti diversi ospiti internazionali, tra i quali Radu Pavel Gheo, Eugen Uricaru e Claudiu Florian famosi scrittori rumeni e delle poetesse georgiane e italiane in una “battaglia poetica”.

Tutte queste grandi sezioni per garantire un’ampia offerta letteraria: 6 sale con presentazioni ad ogni ora per un totale di 160 editori regionali, nazionali e internazionali per favorire l’incontro tra autore e lettori ma anche e soprattutto la possibilità di conoscere l’editoria indipendente, la più grande ed importante industria culturale in Italia.

 

Il Pisa Book Festival si terrà al Palazzo dei Congressi a Pisa nei giorni 7 – 8 – 9 – 10 Novembre 2019; Giovedì l’ingresso sarà a partire dalle ore 15:00 e sarà completamente gratuito mentre Venerdì, Sabato e Domenica avrà un orario continuato 10:00 – 20:00 con un costo di 6 euro per il biglietto intero e 3 euro per il biglietto ridotto.

 

Per il programma completo ed altre informazioni : www.pisabookfestival.it

 

Pisa Book Festival

Gli organizzatori del Pisa Book Festival.

Autore del Post

Rachele Bini

Rachele, 25 anni, Una, Nessuna, centomila. Studentessa lavoratrice con l’hobby di leggere, dalle scritte sui muri ai grandi classici della letteratura.

Commenti