WiP Radio

Volley, ottimo debutto dell’Italia agli Europei: 3-0 al Portogallo.

Volley, ottimo debutto dell’Italia agli Europei: 3-0 al Portogallo.

Volley, Europei: l’Italia parte senza problemi, 3-0 al Portogallo

scritto da Redazione Repubblica per www.repubblica.it

Tutto facile per la nazionale italiana di volley al suo debutto agli europei: la Nazionale del ct Gianlorenzo Blengini a Montpellier ha superato agevolmente il Portogallo in un match valido per la prima giornata del girone A. Parziali: 25-21, 25-10, 25-22. Le altre partite del girone dell’Italia: Bulgaria-Grecia 3-0 (25-22, 25-16, 25-20) e Francia-Romania che scenderanno in campo alle 20.45. Passano gli ottavi le prime quattro classificate di ogni raggruppamento.

Come da pronostico, la squadra italiana non ha avuto particolari problemi nel superare i lusitani, che si sono dimostrati tecnicamente inferiori. Durante il match qualche passaggio a vuoto c’è stato, soprattutto nel terzo set, quando il Portogallo aveva impattato la situazione sul 20 pari, dopo esser stato in svantaggio: ma in una gara dai ritmi non proprio serrati ci può stare. Blengini ha schierato la diagonale Giannelli-Zaytsev, Antonov e Juantorena martelli, Piano e Anzani i centrali, con Colaci libero. Dall’altra parte della rete il Portogallo è sceso in campo con Tavares palleggiatore, Marco Ferreira opposto, Alexandre Ferreira e Martins schiacciatori, Nuno Texeira e Cveticanin centrali e Alvar libero.

Nel primo set l’Italia ha subito mostrato una buona concentrazione, prendendo da subito il controllo della situazione e accumulando un buon margine di vantaggio. Tuttavia, nel finale di set, i portoghesi hanno opposto una leggera resistenza, che ha costretto Zaytsev e compagni a chiudere il parziale in proprio favore solo alla quinta palla set, sul 25-21.
Seconda frazione iniziata ancora bene per gli azzurri che hanno da subito creato una netta distanza tra loro e gli avversari portandosi sul 10-4 e poi sul 13-5. Nel corso del parziale Blengini ha effettuato qualche cambio, concedendo campo e minuti agli atleti che non erano partiti titolari e ricevendo buone risposte. Chiusura di set sul 25-10.

Terzo parziale con il Portogallo partito bene ma con gli azzurri in grado di recuperare l’iniziale svantaggio, impattando la situazione sul 7-7, per poi progressivamente lasciare indietro gli avversari, bravi in ogni caso a non mollare definitivamente, fino al 20 pari. Nel finale, poi, Zaytsev e compagni si sono scrollati di dosso i portoghesi, chiudendo set e match sul 25-22.

Autore del Post

Nicolò Bagnoli

Nasce nel 1986, nel 2010 ha l'idea di WiP Radio di cui è il direttore, è quasi alto come Berlusconi, davanti ad un microfono può starci ore. Parlando, ovviamente.

Commenti