ON AIR


Governo: Conte ha sciolto la riserva, ecco la lista dei ministri

Governo: Conte ha sciolto la riserva, ecco la lista dei ministri

Conte ha sciolto la riserva: domani alle 10 il giuramento.
Ecco il Governo: 21 ministri, 10 ai 5 Stelle, 9 al Pd, 1 tecnico
e 1 a Leu. Sono 7 le donne, Fraccaro sottosegretario.

scritto da Silvia Morosi per www.corriere.it

Conte ha sciolto la riserva, dando vita al nuovo governo: il giuramento domani alle 10.

Questa la lista dei ministri letta dal presidente del Consiglio: Luciana Lamorgese all’Interno (tecnico); Roberto Gualtieri (Pd) a Economia e Finanze; Luigi Di Maio (M5s) agli Affari Esteri e Cooperazione internazionale; Nunzia Catalfo (M5s) al Lavoro e alle Politiche Sociali; Stefano Patuanelli (M5S) allo Sviluppo Economico; Lorenzo Guerini (Pd) alla Difesa; Federico D’Incà (M5s)ai Rapporti con il Parlamento; Paola Pisano (M5S) all’Innovazione; Fabiana Dadone (M5S) alla Pubblica Amministrazione; Francesco Boccia (Pd) agli Affari Regionali; Giuseppe Provenzano (Pd) al Sud; Elena Bonetti, ex capo dei comitati civici di Matteo Renzi (Pd) alle Pari Opportunità e Famiglia; Vincenzo Amendola (Pd) agli Affari Europei; Alfonso Bonafede (M5S) alla Giustizia; Sergio Costa (M5S) all’Ambiente; Paola De Micheli (Pd) alle Infrastrutture e Trasporti; Teresa Bellanova (Pd) alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali; Lorenzo Fioramonti (M5S) all’Istruzione, Università e Ricerca; Dario Franceschini (Pd) ai Beni e Attività Culturali e Turismo; Roberto Speranza (Leu) alla Salute; Vincenzo Spadafora (M5S) allo Sport e Politiche Giovanili. Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Riccardo Fraccaro (M5S).

Una squadra di 21 ministri: al Movimento 5 stelle ne vanno 10, al Partito democratico 9, a Liberi e uguali 1, Roberto Speranza. Sono sette le donne: tra loro anche l’unico profilo tecnico del governo, Luciana Lamorgese che va al Viminale.

 

Nicolò Bagnoli

Nicolò Bagnoli

Nasce nel 1986, nel 2010 ha l'idea di WiP Radio di cui è il direttore, è quasi alto come Berlusconi, davanti ad un microfono può starci ore. Parlando, ovviamente.

Articoli Correlati

Commenti