WiP Radio

Le vibrazioni di Charles Lloyd

Le vibrazioni di Charles Lloyd

Le vibrazioni di Charles Lloyd .

Sassofono 1938

 


Charles Lloyd si è fatto indiscutibilmente amare dal pubblico.

Pochi possono vantarsi di essere stati  popolari come una rockstar nel momento in cui il jazz ed il rock andavano a braccetto.

Nato a Memphis nel 1938, è cresciuto suonando blues con B.B. King ed ha frequentato molte di quelle che sarebbero diventate le future stelle dell’epoca .

Iscritto all’università del Southern California , studiò composizione e pose le basi della sua fama creando un quartetto formidabile che fondeva insieme energia e variegati stili musicali .

Non è da tutti poter spaziare dal Blues al free jazz ,dal gospel al rock e alla musica latina.

Non era solo il suo formidabile sax tenore a creare la magia , i suoi musicisti erano veramente oltre : il pianista Keith Jarret ,il percussionista Jack DeJohnette ,Cecil McBee al Basso e Ron McClure.

Figli dei fiori nell’estetica e nelle vibrazioni d’amore, hanno regalato dei concerti preziosi come perle .

 

 

 

Autore del Post

Martina Salsedo

Musicista e cantautrice, da oltre vent'anni nel mondo e nella musica Blues Rock con i suoi Black Tunes. Martina è stata direttrice di Livorno TV e adesso di Officina di Arte e Musica e Livorno Porto Musicale, dove si occupa di dare spazio a chi ha talento ma non possibilità di espressione e crescita nel propio paese.

Commenti