WiP Radio

La psicologia del “Mi Piace” ovvero dei Like

La psicologia del “Mi Piace” ovvero dei Like

 

 

Scegliere. Postare. Attendere. Attendere. Attendere. E se poi non piace a nessuno? allora si cambia il modo di scrivere, si postano foto sempre più intime, si dicono cose cool anche se non sono vere, ci si “da un tono”, si cercano quei 15 minuti di visibilità che possono far bene, far sentire di essere presente, di avere degli amici, di piacere. Succede tutti i giorni, ogni minuti e a tutte l’età.

A cura della Dott.ssa Camilla Marini

Autore del Post

Camilla Marini

Camilla Marini, 31 anni, Psicologa in libera professione a Livorno. Nel frattempo continuo a studiare a Genova per divenire Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale e vivo che non è per niente scontato. Impegnata politicamente come Consigliere Comunale, vivo nelle colline di Rosignano e amo viaggiare. Conduce per WiP "Con La Testa A Posto": parlare di psicologia attraverso le ordinarie psicopatologie della vita quotidiana.

Commenti