Riceviamo dall’amico ‘rock’ Andrea Scanzi Ogni anno il 27 gennaio, accanto al doveroso ricordo dei 6 milioni di ebrei uccisi da Adolf Hitler (maledetto bastardo!), torna il solito e stantio raffronto con i 40 milioni morti fatti da Giuseppe Stalin. Un discorso ogni anno più insopportabile. Stalin è stato un grande, ma è necessario ricordare [...]