WiP Radio

Panstagram

Poveri Mostri

Poveri Mostri

Poveri Mostri. Un tempo una frase del genere non sarebbe stata concepibile. I mostri non erano poveri. Erano l’intruso da cercare sotto al letto, l’ombra dietro la porta, la mano che bussava dall’armadio l’attimo in cui credevi di aver preso sonno. Erano la minaccia materna in caso di rifuto delle verdure a cena, erano lo [...]

ottobre 27, 2017 Francesca Gaudenzi ATTUALITÀ, BAMBINI, BLOG, COSTUME, LETTERATURA, MODA, Panstagram, SATIRA, SOCIETÀ 0

Vajont, la diga nella gola e la forza di chi resta

Vajont, la diga nella gola e la forza di chi resta

Lo scorso fine settimana l’ho passato in Friuli, con un gruppo di amici. La mattina del secondo giorno decidiamo di visitare la diga del Vajont. Siamo partiti presto, il viaggio è piuttosto breve, parliamo del più e del meno, come una qualunque comitiva in gita. Poi si arriva. Una volta lì, se ti sei documentato, se [...]

maggio 5, 2017 Francesca Gaudenzi BLOG, NATURA, Panstagram, SOCIETÀ, STORIA 0

Lo spazio è come il pensiero: concepito e condiviso

Lo spazio è come il pensiero: concepito e condiviso

Lo spazio è come il pensiero: concepito e condiviso e quando si parla di condivisione degli spazi in linea con lo sviluppo di un pensiero, la prima cosa a cui si pensa è il fenomeno del coworking. Questa settimana abbiamo intervistato Ciccio Rigoli, fondatore, insieme a Paolo Agrati, di SLAM, uno spazio dedicato ai professionisti di [...]

aprile 7, 2017 Francesca Gaudenzi ATTUALITÀ, BLOG, COSTUME, HOBBY, INTERVISTE, LETTERATURA, MUSICA, Panstagram, TEATRO 0

T2, Trainspotting: questa non è una recensione

T2, Trainspotting: questa non è una recensione

Questa non è una recensione perché comincia con È il 1996 e le recensioni serie non cominciano così. È il 1996. In un piccolo negozio in cima a Victoria Street, nella Grassmarket Area di  Edimburgo, un giorno entra una ragazza. Ha quasi sedici anni, la tinta sbagliata e il giacchetto di una tuta vecchia di [...]

marzo 1, 2017 Francesca Gaudenzi CINEMA, COSTUME, HOBBY, LETTERATURA, Panstagram 0

Vorrei scrivere di casa mia

Vorrei scrivere di casa mia

Vorrei scrivere di casa mia e per farlo, ricorderò il giorno in cui, dovendo raccontare l’Umbria in un articolo, parlai di una natura senza criterio: pendenze selvatiche a ridosso di campi di girasoli. La bellezza di casa mia è nota nel mondo e per quanto mi riguarda, potrebbe essere l’equivalente “geomorfologico” di una sinfonia di [...]

febbraio 22, 2017 Francesca Gaudenzi ATTUALITÀ, BLOG, NATURA, Panstagram, SOCIETÀ 0

Le tre cose di febbraio che non stavate aspettando.

Le tre cose di febbraio che non stavate aspettando.

Le tre cose di febbraio che non stavate aspettando sono tre, come il cavallo bianco di Napoleone del quale si sa già che è bianco, quindi nero non può essere. Magari una chiazza scura qua e là, come un manto di gatto, ma nell’immaginario collettivo e per merito di artisti e pittori dell’epoca, il cavallo [...]

febbraio 8, 2017 Francesca Gaudenzi ATTUALITÀ, COSTUME, MUSICA, Panstagram, TELEVISIONE 0

I guardiani di Visso

I guardiani di Visso

I guardiani di Visso sono uomini di paglia. Potrebbe essere l’inizio di una storia, le prime parole di un racconto basato su leggende antiche. Potremmo tornare bambini e chiudere gli occhi, rifiutare l’idea che a un racconto si accompagni sempre una realtà, oppure potremmo decidere di restare adulti, assimilare ciò che ci viene narrato per [...]

novembre 30, 2016 Francesca Gaudenzi ATTUALITÀ, NATURA, Panstagram 0

Femminicidio, la targa invisibile

Femminicidio, la targa invisibile

Avete presente le targhe appese sui muri delle piazze di alcune città, che riportano elenchi di martiri, eroi e vittime di guerra? Perfetto. Immaginate una targa in più, ma immaginatela di un materiale che si dilati nel tempo e se un materiale del genere non esiste, pazienza. Fate uno sforzo. C’è bisogno di spazio, perché [...]

giugno 10, 2016 Francesca Gaudenzi ATTUALITÀ, FAMIGLIA, Panstagram, SOCIETÀ 0

La pazza gioia ovvero, la pazza bellezza

La pazza gioia ovvero, la pazza bellezza

Prendiamo il giorno e la notte, la luna e il sole, il bianco e il nero, il caldo e il freddo. Ora separiamo ogni elemento dal suo opposto. Avremo Beatrice. Prendiamo l’elemento rimasto. Avremo Donatella. Riprendiamo il primo e avremo Donatella, affidiamoci al secondo ed ecco riapparire Beatrice. Il limite – quello tra follia e [...]

giugno 1, 2016 Francesca Gaudenzi CINEMA, COSTUME, LETTERATURA, Panstagram 0

Chi sa fa e chi non sa domanda

Chi sa fa e chi non sa domanda

Se il noto detto è chi sa fa e chi non sa insegna, per questo articolo possiamo modificarlo in chi sa fa e chi non sa domanda e usarlo per raccontare quel particolare momento nella vita di un musicista, in cui gli capiterà di incontrare qualcuno molto insistente e molto sicuro di sé, che cercherà di convincerlo che il [...]

maggio 19, 2016 Francesca Gaudenzi COSTUME, MUSICA, Panstagram, SOCIETÀ 0