WiP Radio

Leonardo, un trauma bloccò il suo talento

Leonardo, un trauma bloccò il suo talento

Un trauma bloccò il suo talento, scoperta la patologia di Leonardo

scritto da Redazione La Stampa per www.lastampa.it

Il danno alla mano che colpì Leonardo da Vinci negli ultimi anni della vita fu dovuto a una paralisi del nervo ulnare, e non a un ictus come finora si era ipotizzato. A suggerirlo è un nuovo studio condotto da medici italiani e pubblicato sul Journal of the Royal Society of Medicine , proprio nei giorni delle celebrazioni del 500esimo anniversario della morte del genio italiano. La possibilità che Leonardo fosse stato colpito da una forma di paralisi è collegata a un documento risalente al 1517, in cui si descrive dettagliatamente un incontro con l’artista. Ma ora il confronto di questo testo con un ritratto di Leonardo anziano ha portato un esperto in chirurgia della mano e un neurologo a una diversa “diagnosi”. I due autori – Davide Lazzeri, specialista in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica presso la Clinica Villa Salaria di Roma, e Carlo Rossi, specialista in neurologia dell’Ospedale di Pontedera – si sono concentrati su un ritratto del da Vinci a ematite o sanguigna, attribuito all’artista lombardo del XVI secolo Giovan Ambrogio Figino conservato, non esposto, alle Gallerie dell’Accademia di Venezia. Il disegno offre una rappresentazione rara del braccio destro di Leonardo avvolto nelle pieghe di un abito come una sorta di “fasciatura”: dal panneggio spunta la mano destra, sospesa in una posizione rigida e contratta. Il problema alla mano descritto nel documento potrebbe essere dovuto a un episodio di svenimento, che avrebbe causato un danno di natura traumatica al nervo e questo potrebbe essere il motivo per cui le abilità pittoriche di Leonardo da Vinci sarebbero state ostacolate nell’ultima fase della sua carriera. Un problema che avrebbe influito sulla capacità di tenere tavolozza e pennelli per dipingere con la mano destra, ma non di continuare a insegnare e disegnare con la sinistra (come raccontano le testimonianze). Perciò, se un evento cardiovascolare acuto può essere stato la causa della morte di Leonardo, il danno alla mano avrebbe un’origine diversa.

Autore del Post

Nicolò Bagnoli

Nasce nel 1986, nel 2010 ha l'idea di WiP Radio di cui è il direttore, è quasi alto come Berlusconi, davanti ad un microfono può starci ore. Parlando, ovviamente.

Commenti