WiP Radio

Recensione “La vita inizia quando trovi il libro giusto”, Ali Berg & Michelle Kalus

Recensione “La vita inizia quando trovi il libro giusto”, Ali Berg & Michelle Kalus

Buon salve a tutti Lettori, benvenuti in una nuova Rece-dibattito! Oggi parliamo di un libro abbastanza recente (uscito a gennaio 2019) ma che ha già scalato le classifiche internazionali.

LA VITA INIZIA QUANDO TROVI IL LIBRO GIUSTO 

di Ali Berg & Michelle Kalus  

 

Editore: Garzanti

Pagine: 310

Prezzo: 17.90 €

Prezzo Ebook: 9.99 €

“Frankie ha sempre cercato risposte nei libri. Risposte al perché la sua carriera non sia decollata, perché sia così difficile andare d’accordo con sua madre o non abbia ancora vissuto la sua grande storia d’amore. Leggere le pagine di Jane Austen, Francis Scott Fitzgerald e Steinbeck l’ha sempre aiutata. Ma spesso Frankie si sente spesso sola. Ora, però, ha escogitato un piano infallibile per cambiare vita. I libri non possono tradirla. Per giorni ha lasciato una copia dei suoi romanzi preferiti su treni e autobus, scrivendo all’interno la sua e-mail. Per una grande lettrice come lei non c’è modo migliore di conoscere qualcuno se non grazie a un libro. Quando le risposte cominciano ad arrivare, Frankie colleziona appuntamenti su appuntamenti. E purtroppo delusione su delusione. Si presentano le persone più strambe che lei abbia mai conosciuto. Fino a quando non incontra Sunny che sembra uscito da uno dei suoi romanzi preferiti. Ma ha un difetto: ha gusti letterari opposti ai suoi. Una cosa su cui Frankie non può proprio soprassedere. Per vivere la favola che ha sempre sognato, dovrebbe accettare Sunny con pregi e difetti. Accettare che l’uomo che le sta accanto possa amare autori che lei non ha mai letto. Perché una nuova vita inizia quando trovi l’amore. Ma anche quando scopri una nuova storia da leggere, che apre verso orizzonti inaspettati e protagonisti indimenticabili da incontrare.” 

 

Un Libro che nasce da un progetto.

Questo libro nasce da un progetto al quale le stesse autrici hanno dato vita: Books on the RailBooks on the Rail nasce in Australia nell’aprile 2016 e ha come “obiettivo” (se così possiamo definirlo) quello di incoraggiare gli australiani in viaggio a posare il telefono e i social e… leggere. Le due fondatrici hanno iniziato a lasciare libri di seconda mano in diversi treni a Melbourne, fino a che questo progetto è cresciuto e ha iniziato ad avere diversi seguaci (che vengono chiamati Book Ninjas!) e attraverso i quali sono riuscite ad estendere il progetto in molte regioni australiane (per chi volesse approfondire, CLICCA QUI).

A parte il fatto che voglio anche io essere un Book Ninja (chi è con me si faccia avanti!) mi piace moltissimo l’idea che il libro nasca da questo bellissimo progetto che condivido appieno.

 

Sono salita a bordo del treno delle 17.42 armata di un buon libro, l’ho sfogliato fino alla settima pagina dal fondo e ho scritto: Hai ottimi gusti in fatto di libri. Ti va di conoscermi? 

Il mio piano? Usare le parole straordinarie di alcuni dei miei romanzi preferiti per colmare il vuoto che ho messo tra me e le altre persone e scommettere sulla vita e sull’amore.

“La vita inizia quando trovi il libro giusto” è una storia positiva, romantica, con un pizzico di ironia che ha come protagonisti i libri e le due amiche Frankie e Cat. E’ un racconto davvero ben fatto, che cita molti titoli di libri, che si incastrano alla perfezione nella trama e negli avvenimenti che vi succedono. E’ un racconto che lascia spazio all’amore per la letteratura e alla vera e pura amicizia e che ti travolge nelle sue pagine. Una trama variegata, leggera in alcuni punti e seria in altri.

 

Il libro perfetto per chi ama la letteratura.

 

La cosa che ho imparato da questa storia è di non giudicare mai un libro dalla sua copertina. 

Non giudicate mai una persona per ciò che mostra, o per ciò che fa, o per ciò che… legge.

 

Buona lettura a tutti!

Rachele.

 

Ps.  Voglio essere un Book Ninja. Vorrei lasciare qualcosa, in giro, in un posto a caso, un giorno a caso. Che faccio? 

 

Autore del Post

Rachele Bini

Rachele, 25 anni, Una, Nessuna, centomila. Studentessa lavoratrice con l’hobby di leggere, dalle scritte sui muri ai grandi classici della letteratura.

Commenti