WiP Radio

“Amati”, nuovo videoclip dei Marcondiro tra le sorprese di primavera

“Amati”,  nuovo videoclip dei Marcondiro tra le sorprese di primavera

Questa primavera porta con sè anche l’ottimo brano pop “Amati”, il nuovo singolo del cantautore romano Marcondiro, “sperimentatore dell’arte popolare colta”. E’ la storia di un amore impossibile, come quello tra due robot, che può risolversi solo attraverso l’amor per sè.

Per l’occasione il regista Daniele Ciprì (“La Buca”, ”E’ stato il figlio” Cinico TV, etc.) ha incontrato il mondo artistico dell’originale formazione dei MARCONDIRO e per la prima volta ha diretto un videoclip. Così, la stravagante freschezza di questa formazione si rinnova in chiave fantascientifica, partendo da un soggetto di Marco Borrelli, alias Marcondiro, che ha ideato le maschere dei cosiddetti robot primitivi. Si tratta di un racconto onirico in cinemascope. Come dichiara lo stesso Ciprì,  “Amati è una riflessione sull’amare e l’amarsi, che oggi risulta essere sempre più incomprensibile con le comunicazioni virtuali” . Il video  è stato girato nella prestigiosa Villa Mondragone, luogo di lunga tradizione storica e location d’eccezione, grazie alla collaborazione con l’ Università di TorVergata e L”ESA/ESRIN (Agenzia Spaziale Europea) di Frascati, che per la prima volta ha aperto i suoi spazi (come la PHI Experience) alle riprese cinematografiche.

Marcondiro è in attività da dieci anni. Nel 2011 esce il disco SpettAttore ; nel Il 2016 esce OMO, presentato per le telecamere di RAI5.  Lo scorso settembre si è aggiudicato il Premio MEI SuperStage 2018.  A dicembre, il Premio Roma VideoClip per il video dell’ultimo, spassoso singolo #AmmoreVero, per la brillante recitazione dell’attore Stefano Fresi e per la regia di Marco Borrelli.

Anche quest’estate avremo la possibilità di assistere ai divertenti live dei Marcondiro, che saranno in tour nei principali festival estivi del Paese, anche grazie alla vittoria del premio MEI “SuperStage” nell’ultima edizione, con il contributo del Nuovo Imaie. Tra le prime tappe, a luglio, Varigotti Festival a Finale Ligure e, in Toscana, il Festival Estivo di Piombino. Chi ancora non lo conosce si affretti: si tratta di un artista mai banale, che possiede il raro dono di saper mescolare divertimento e leggerezza con ironia e profondità.

 

 

Autore del Post

Elisa Giobbi

Fiorentina, coltiva musica e scrittura fin dall'adolescenza. Ex editrice, è autrice di "Firenze suona", "Rock'n'roll noir", "La rete" e "Eterni", saggio sui grandi compositori. Presidente dell'ass. cult. "Firenze suona", organizza e dirige rassegne musicali.

Commenti