WiP Radio
Vivere o evitare le emozioni

Vivere o evitare le emozioni

 “Evitare le emozioni è un’attività principale delle nostre menti, sia di quelle patologiche che di quelle ben funzionanti.
Alcune persone non vivono passioni brucianti e si spengono nella routine, nella ripetitività, nella noia, pur di tenere un basso profilo di emozioni circolanti, diventando apatiche, nulla più le emoziona per l’appunto .”

” L’evitamento delle emozioni ci allontana da quello che siamo e da quello che vogliamo e la nostra autenticità lentamente, giorno dopo giorno viene camuffata da una sorte di scudo emotivo che se da una parte ci permette, seppur parzialmente di ridurre l’intensità emotiva e di tenere a debita distanza certe sofferenze, dall’altra non ci consente di comprendere quello che realmente sta accadendo dentro di noi impedendoci così di vivere a pieno la nostra vita. “

(illustration of Hann Kimm)

Autore del Post

Sara Lolli

Lolli Sara è nata in un paesino salentino 29 anni fa. È una psicologa e frequenta la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica a Chieti. Le piace tutto ciò che è bello e buono, ha una mente aperta e dinamica, le piacciono i sorrisi delle persone e gli occhi di chi ha bisogno di sorridere, le piace la musica che fa “viaggiare” e scoprire sempre posti nuovi, le piace mescolarsi tra la gente e aiutare chi scommette sull’umanità… Questa esperienza a WiP Radio è nata 3 anni fa come una scommessa con se stessa e con alcuni dei suoi limiti. “Dinamicamente” è il nome del suo programma, nel quale vengono affrontati temi riguardanti la “psicologia del quotidiano” per menti dinamiche e in movimento.

Commenti