WiP Radio

L’importanza di poter parlare della propria salute mentale

L’importanza di poter parlare della propria salute mentale

 

Per darvi il benvenuto e introdurvi “Dinamicamente” non potevo non dedicare la prima puntata della stagione 2018-2019 all’importanza di poter parlare della propria salute mentale, senza paura e vergogna.

Perché non dovremmo avere paura a parlare della nostra salute mentale?

Perché:
– è coraggioso
– è segno di forza
– è normale soffrire e chiedere aiuto
– non c’è niente di sbagliato ad avere un problema di natura psicologica
va bene esprimere cosa si pensa e cosa si prova
non tutti ti giudicano
nascondere i problemi non fa altro che peggiorarli


Parleremo di quanto sia deleterio cercare di auto-curarsi attraverso libri self-help e di come sia utile invece intraprendere un reale percorso psicologico per divenire uomini o donne “capaci di usare la propria vita”. Buon ascolto.

 

Autore del Post

Sara Lolli

Lolli Sara è nata in un paesino salentino 29 anni fa. È una psicologa e frequenta la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica a Chieti. Le piace tutto ciò che è bello e buono, ha una mente aperta e dinamica, le piacciono i sorrisi delle persone e gli occhi di chi ha bisogno di sorridere, le piace la musica che fa “viaggiare” e scoprire sempre posti nuovi, le piace mescolarsi tra la gente e aiutare chi scommette sull’umanità… Questa esperienza a WiP Radio è nata 3 anni fa come una scommessa con se stessa e con alcuni dei suoi limiti. “Dinamicamente” è il nome del suo programma, nel quale vengono affrontati temi riguardanti la “psicologia del quotidiano” per menti dinamiche e in movimento.

Commenti