WiP Radio

Il Natale e le feste comandate: come affrontarle se stai guarendo dalla codipendenza

Il Natale e le feste comandate: come affrontarle se stai guarendo dalla codipendenza

Il Natale e le feste comandate: come affrontarle se stai guarendo dalla codipendenza

Se stai guarendo dalla codipendenza molto probabilmente avrai rivoluzionato tutto il tuo mondo quindi potresti trovarti in una delle seguenti situazioni:

  • cena o pranzo di famiglia o di amici con cui hai difficoltà perchè magari hai discussioni in corso proprio data dal tuo percorso;
  • sei solo senza riferimenti, perchè la famiglia è lontana, perchè una famiglia non la hai o anche perchè non hai voglia di andare con persone che non stimi o di cui non ti fidi;
  • il tuo narcisista ti ha mollato proprio il giorno di Natale o la sua vigilia.

Cosa fare per affrontare le feste?

  • gioisci c’è sempre un motivo per essere felice!
  • se temi che il tuo narcisista perverso ti lasci proprio per le feste organizzati con un piano B
  • se devi presenziare ad un pranzo di Natale o a un cena con persone che non stimi o che temi possano metterti in situazioni spiacevoli portati una spalla che possa toglierti dall’imbarazzo.

Che farò io per sopravvire? Cosa ho visto fare per sopravvire?

  • crea nuove tradizioni: un nuovo menù, abitudini diverse e tutto ciò di divertente da fare che possa essere ripetuto ogni anno
  • passa le feste con le persone che ami e che hai scelto nella tua vita, quelle con cui vuoi stare e non quelle con cui devi stare, quelle che vogliono stare con te e non quelle che devono stare con te
  • valorizza i legami affettivi basati su una condivisione costante e affettiva, prolungata nel tempo e che non è solo e soltanto per le feste
  • se non hai la tua famiglia, creati una famiglia alternativa
  • circondati di bambini

Ricordiamoci che la famiglia perfetta non esiste e che spesso dietro a molte foto immacolate di Natale si nasconondono rancori, tristezze e ferite grosse e incolmabili, allora cosa c’è di meglio che ripartire alla grande: guarire dalla codipendenza, fare pulizia di rapporti non sani e trovare persone che ci vogliano veramente bene con sui costruire nuove tradizioni.

Autore del Post

Martina Vecce

Martina Vecce è una giornalista iscritta all'albo dei pubblicisti della Toscana, esperta in web marketing e comunicazione online, ha iniziato a scrivere “Diario di una codipendente guarita” per WiP Radio dopo un percorso introspettivo molto intenso e difficile, ovviamente non vengono dati consigli psicologici, ma vengono raccontate esperienze vissute da lei o da suoi conoscenti durante il percorso di guarigione.

Commenti