WiP Radio

WorkShop a “My Camera Vada”: intervista a Walter Quiet

WorkShop a “My Camera Vada”: intervista a Walter Quiet

Continuano le nostre interviste ai protagonisti dei workshop, seminari e mostre fotografiche che si svolgeranno da Sabato 9 Settembre in tre fine settimana al Teatro Ordigno di Vada, organizzato dalla Pro Loco Vada – I love Vada in collaborazione con My Camera Vada. Oggi abbiamo il piacere di intervistare Walter Quiet, giovane fotografo che curerà Domenica 10 Settembre il workshop dal titolo “Raccontare una storia attraverso un progetto fotografico”.

Ciao Walter, come ti è nata la passione per la fotografia?

Mi sono avvicinato alla fotografia all’età di 15 anni. Quando uscivo con il mio gruppo di amici sentivo la necessità di documentare le giornate passate assieme e cogliere ogni singolo aspetto di ciò che mi circondava, scattando foto amatoriali con una compatta, senza sosta e in qualsiasi situazione possibile. Con il tempo mi sono appassionato sempre di più a questa cosa nata per gioco, così ho iniziato a scattare con una reflex studiando la tecnica fotografica.

Come descriveresti il tuo stile? Che messaggi vuoi trasmettere attraverso le tue foto?

Il mio stile lo descrivo spontaneo, Negli ultimi anni ho passato gran parte del mio tempo libero in compagnia dei miei amici e in viaggio, cercando di migliorare sempre di più la qualità delle immagini, sia sotto l’aspetto tecnico che emotivo, cercando di rappresentare i momenti di gioia nella quotidianità, le avventure, il rapporto con la natura, lo scorrere del tempo, la gioia di vivere e al tempo stesso la nostalgia che c’è dopo un momento piacevole.

Che consigli suggerisci a chi inizia ora il proprio percorso nel mondo dell’arte fotografica?

Per chi sta entrando adesso nel mondo della fotografia consiglio di osservare, col il cuore e con gli occhi, sperimentare vari generi fotografici per trovare il proprio, investire tutto il proprio tempo libero nella fotografia, i propri risparmi per una fotocamera entry level sufficiente per iniziare e fare tanta pratica, chiedendosi cosa si vuole trasmettere con le proprie immagini.

Attualmente a quali progetti stai lavorando?

Al momento sto dedicando tutte le mie energie sul mio canale youtube, nel quale cerco di portare con me i miei iscritti nella mia quotidianità di fotografo, dando consigli e condividendo i miei pensieri, è un progetto che mi sta dando grandi soddisfazioni e una grande crescita personale e artistica.

Complimenti Walter, in bocca al lupo per il futuro!

MEMO: Domenica 10 dalle 14.30 alle 16.30 presso il Teatro Ordigno di Vada
“Raccontare una storia attraverso un progetto fotografico”, workshop a cura di Walter Quiet.

Costo 30 €, per informazioni e dettagli telefonare allo 0586/785130, 3393383679 o 3898045374; oppure scrivere a prolocovada@tin.it
Ecco il programma completo degli eventi:

Autore del Post

Nicolò Bagnoli

Nasce nel 1986, nel 2010 ha l'idea di WiP Radio di cui è il direttore, è quasi alto come Berlusconi, davanti ad un microfono può starci ore. Parlando, ovviamente.

Commenti