WiP Radio

Per Elia

16 marzo 2017 EVENTI
Per Elia

Lunedì pomeriggio si è giocata allo stadio “Ernesto Solvay” una partita in ricordo di Elia Leoncini, giovanissimo ragazzo morto tragicamente due anni fa.  A “sfidarsi” sono stati i suoi compagni di squadra e gli amici extra calcio. Il ricavato della giornata è stato donato all’Agbalt (Associazione genitori per la cura e l’assistenza ai bambini affetti da leucemia e tumore). Edoardo Masini di WiP Radio era presente all’iniziativa, ecco le sue parole:

Una partita voluta, una partita che ci ha ricordato il nostro Eli. Il tutto si è svolto nel migliore dei modi, tanti amici che si son ritrovati per fare quello che a Elia piaceva di più, giocare a calcio. Non conta il risultato della partita, conta la voglia che c’è stata di giocare, la voglia di far festa per ricordare Eli come avrebbe voluto, senza facce tristi e con le lacrime, ma con il sorriso che lo ha sempre contraddistinto. L’atmosfera è stata delle migliori, sia nel campo di gioco sia sul lungo mare con i fuochi d’artificio. Una giornata da ricordare, così come sarebbe piaciuto passarla a Eli, giocando a calcio e andando sul mare con gli amici. E cosa di meglio per ricordare Eli con la sua giornata preferita? Niente di meglio, e tutto ciò ha avuto la cornice di affetto che tutti, familiari e amici, hanno messo affinché questa giornata per Eli fosse perfetta.”

Autore del Post

Nicolò Bagnoli

Nasce nel 1986, nel 2010 ha l'idea di WiP Radio di cui è il direttore, è quasi alto come Berlusconi, davanti ad un microfono può starci ore. Parlando, ovviamente.

Commenti